Tirocini formativi attivi ecco come si fa per avere l’abilitazione da insegnante

Vediamo in breve come avere l’abilitazione da insegnante dopo la riforma Gelmini, i cd. TFA ossia Tirocini formativi Attivi



Torniamo a parlare della riforma di insegnamento voluta dal Ministro Gelmini, occupandoci dei cd. TFA ossia Tirocini Formativi Attivi che, allo stato, rappresentano il passo necessario per ottenere l’abilitazione all’insegnamento e sperare quindi, di essere un prof. L’abilitazione come ormai già sappiamo, sarà a numero chiuso e, si potrà accedere tramite concorso nazionale. Ma vediamo passo per passo cosa si dovrà fare.

Aggiornamento del 28/02/2012 – Inizio procedure di accesso ai TFA entro giugno 2012

Scuola: graduatorie di istituto personale docente ed educativo triennio 2011/2014

Come si diventa insegnanti, guida al nuovo regolamento in vigore dal 15 febbraio 2011

Scuola primaria e dell’infanzia

Per poter insegnare nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, occorre un corso di laurea magistrale quinquennale a ciclo unico, comprensivo di tirocinio da avviare nel secondo anno di corso. Pertanto:

  • Per i laureati in scienze della formazione primaria, nulla cambia, l’abilitazione si ottiene al termine del corso di studi;
  • Chi è iscritto nel corrente anno accademico 2008-2009 al corso di laurea in scienze della formazione primaria conclude il corso di studi e consegue  l’abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria secondo la normativa vigente all’atto dell’immatricolazione;
  • I maestri in possesso di diploma magistrale, in servizio a tempo indeterminato, e i laureati comunque abilitati possono conseguire la specializzazione per l’attività didattica di sostegno, secondo le modalità individuate con decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Scuola secondaria di primo grado

Per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado è necessaria:

  • una laurea magistrale (a numero programmato con prova di accesso svolta contestualmente a livello nazionale, secondo le indicazioni del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, tenendo conto delle esigenze del sistema pubblico dell’istruzione);
  • un  tirocinio annuale e l’esame con valore abilitante, consistente nella discussione della relazione finale di tirocinio.

Fino all’anno accademico 2012-2013 e comunque fino alla revisione delle classi di abilitazione possono  accedere al tirocinio formativo:

  • coloro che sono  in possesso dei requisiti per l’accesso alle Scuole di specializzazione;
  • coloro che  hanno superato l’esame di ammissione alle SSIS e hanno in seguito sospeso la frequenza delle stesse, sono ammessi al tirocinio formativo senza dover sostenere l’esame di ammissione per la corrispondente classe di abilitazione e con il riconoscimento degli eventuali crediti acquisiti.

Il tirocinio formativo è a numero programmato con decreto del Miur. L’acceso al tirocinio avviene tramite concorso.

Scuola secondaria di secondo grado

Per poter insegnare  nella scuola secondaria di secondo grado è necessario avere una laurea o una laurea magistrale, nonchè l’espletamento di un tirocinio finale di un anno con accesso a numero programmato.

Anche in questo caso fino all’anno accademico 2012/2013  può accedere al Tirocinio Formativo solo chi è in possesso dei requisiti per l’accesso alle SSIS.

Tirocinio formativo e relativo concorso

Il tirocinio formativo attivo è un corso di preparazione all’insegnamento e ha la durata di un anno e attribuisce, tramite un esame finale, il titolo di abilitazione all’insegnamento in una delle classi di abilitazione previste.

I tirocini sono istituiti presso le facoltà e le istituzioni AFAM

Per le classi di abilitazione relative agli insegnamenti della scuola secondaria di secondo grado l’accesso al tirocinio è a numero chiuso ed è programmato dal MIUR.

La prova di accesso al tirocinio formativo attivo, avverrà  nelle facoltà e istituzioni AFAM di riferimento, in tutta Italia, con le medesime modalità  con inizio in due giorni distinti del mese di settembre, rispettivamente un giorno per la prova scritta (test preliminare) e un giorno per la prova orale, che vengono stabiliti dal MIUR.

Alla prova sono assegnati 100 punti così suddivisi:

  • 60 punti per il test preliminare;
  • 20 punti per la prova orale;
  • 20 punti per titoli di studio, eventuali pubblicazioni e certificazioni

Il test preliminare è una prova costituita da sei domande a risposta chiusa di tipologie diverse. La risposta corretta a ogni domanda vale 1 punto, la risposta errata o non data vale 0 punti.

Per essere ammesso alla prova orale bisogna aver raggiunto i 42/60; la prova orale è superata se si raggiunge una votazione di 15/20.

Il superamento della prova orale è condizione imprescindibile per l’accesso all’anno di tirocinio.

Il tirocinio formativo attivo consiste di tre gruppi di attività:

  • insegnamenti di scienze dell’educazione;
  • un tirocinio svolto a scuola sotto la guida di un insegnante tutor di cui comprendente una fase osservativa e una fase di insegnamento attivo;
  • insegnamenti di didattiche disciplinari.

Il tirocinio si conclude con una “relazione di tirocinio” in cui relatore è un docente e co-relatore l’insegnante tutor che ha seguito l’attività di tirocinio. La relazione non dovrà limitarsi ad una semplice esposizione delle  attività svolte ma, dovrà evidenziare  la capacità del tirocinante di integrare ad un elevato livello culturale e scientifico,
le competenze acquisite nell’attività in classe con le conoscenze in materia psico-pedagogica nell’ambito della didattica disciplinare e, in particolar modo, nelle attività di laboratorio.
La Commissione d’esame di abilitazione valuta la relazione finale di tirocinio in settantesimi, tenendo conto anche della media durante il tirocinio.

L’esame è superato se si raggiunge una votazione maggiore o uguale a 50/70.

Il titolo rilasciato è il diploma di abilitazione all’insegnamento.



Articoli correlati



  • Carlo

    Ma che sistema del cavolo… Qualcuno Sto arrivando! I costi di questi tirocini, e scuole di abilitazione?? Credo si aggirino intorno ai 3000 euro, e non si è nemmeno sicuri di poter lavorare.
    Dopo 5 anni di università chi c’è lo fa fare ad andare ad insegnare… Il livello scolastico si è abbassato, gli stipendi sono da fame, e i posti precari…

  • Gianna

    Gentile Dott.ssa Di Paolo,
    c’è differenza tra i TFA e TFA speciale?

  • marzia

    grazie mille, sei stata gentilissima!
    Marzia

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Ciao Marzia, per sapere a quali insegnamenti puoi accedere con la tua laurea, visita questo link del miur, inserisci il tuo titolo di studio e ti verranno indicate le materie d’insegnamento.http://www.istruzione.it/PRTA-TitoliAccesso/caricatitoli.action
    Ovviamente come saprai, per quest’anno non puoi più fare niente perchè le domande per l’accesso ai TFA sono scadute lo scorso 4 giugno. dovrai aspettare i prossimi bandi.

  • marzia

    chi mi risponde gentilmente?

  • marzia

    sono laureata in scienze politiche posso effettuare il tirocinio?

  • Daniela

    ciao a tutti, io ho un asssegno di ricerca presso un ente di ricerca e mi chiedevo se il TFA è compatibile con questa forma contrattuale o se per quell’anno uno deve riunciare a lavorare e concentrarsi unicamente sul tirocinio…grazie delle preziose info!

  • Gianna

    Grazie !

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Ciao Gianna, non so dirti quando avverranno i prossimi bandi. Presumo l’anno venturo. Appena usciranno li pubblicheremo di certo.

  • Gianna

    Gentile Dott.ssa Di Paolo, i prossimi bandi quando avverranno?

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Ciao Cristian, per ottenere l’abilitazione all’insegnamento dovrai accedere a famosi Tirocini Formativi Attivi (TFA) che si svolgono presso le Università. Purtroppo il termine ultimo per l’iscrizione è scaduto il 4 giugno. dovrai dunque aspettare la prossima ondata.

  • Cristian

    Buonasera, ho un LAurea vecchio ordinamento in Lingue e Letterature straniere e mi chiedevo come funziona ma soprattutto se sono ancora in tempo. Leggevo da qualche parte che la scadenza era entro aprile.

    Grazie

  • giovanni

    io sono laureato in scienze politiche vecchio ordinamentonel 2004…come faccio a sapere quali esami devo sostenere per poter accedere al TFA??? puoi dirmi gentilmente a chi posso rivolgermi per avere informazioni chiare?? grazie mille

  • Gianna

    Gentile Dott.ssa Di Paolo, io sono laureata in Scienze del Governo e dell’Amministrazione (Classe L19) ed una Laurea Magistrale quasi al termine in Scienze dell’Economia (classe LM-56). Le chiedo se questi requisiti mi consentono già di poter accedere alla selezione per il TFA oppure devo integrare degli esami specifici?
    Cordiali saluti e grazie per i suoi preziosi consigli.

  • Isabella

    io sono laureata in giurisprudenza vecchio ordinamento…come faccio a sapere quali esami devo sostenere per poter accedere al TFA??? puoi dirmi gentilmente a chi posso rivolgermi per avere informazioni chiare?? grazie mille

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Purtroppo si Emanuela, Possono partecipare alle selezioni per l’accesso ai primi bandi al Tirocinio Formativo Attivo coloro che entro la data di presentazione della domanda di iscrizione al test nazionale sono in possesso
    di una laurea del vecchio ordinamento riconosciuta dal d.m. 39/98 e degli eventuali esami richiesti per poter avere accesso all’insegnamento;
    di una laurea del nuovo ordinamento specialistica o magistrale riconosciuta dal d.m. n. 22/2005 e degli eventuali crediti formativi per poter avere accesso all’insegnamento;
    del diploma ISEF, già valido per l’accesso all’insegnamento di educazione fisica, per i TFA di Scienze Motorie.

    Chi, entro l’anno accademico 2010/2011, era in possesso di una delle lauree previste, ma non ha ancora completato il percorso con gli esami o i crediti richiesti, potrà, senza limiti di anno accademico, acquisire i crediti o gli esami necessari per poi partecipare alle prove di accesso al TFA che saranno bandite di anno in anno.
    Allo stesso modo, chi, nell’anno accademico 2010/2011, era iscritto a uno dei percorsi di laurea previsti, potrà partecipare alle prove di accesso al TFA una volta in possesso dei requisiti necessari (laurea e crediti o esami).

  • emanuela

    un’ informazione: ma non basta la laurea triennale??? ci si deve per forza specializzare? grazie

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Se si è già abilitati non si può partecipare al TFA. ll requisito di accesso per partecipare allaselezione è di non avere l’abilitazione per la classe di concorso cui si vuole partecipare.

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Ciao Maria Felice, puoi iscriverti ai test per il TFA, farli e ottenere l’abilitazione.http://www.lavoroediritti.com/2012/04/tfa-test-preliminari-dal-6-al-31-luglio-2012-le-indicazione-del-ministero/

  • Massimo

    Vorrei sapere cosa è previsto, dalle recenti norme di legge, per i docenti già abilitati, che, credo, sia inutile una loro partecipazione alle prove selettive ai tirocini abilitanti. Ho poco più di 180 gg complessivi di insegnamento, effettuati in due diversi anni scolastici e faccio parte delle graduatorie ad esaurimento. Grazie

  • Marco

    INFATTI IO LO BOICOTTO.

    Hai ragione Massima quando dici che dovrebbero farlo tutti, ma purtroppo oggi la logica di ogni realtà è sconvolta, lo stato si comporta come un’azienda privata e si approfitta, come uno sciacallo, delle difficoltà di chi si trova senza lavoro stabile o spera di averne uno. Ma la colpa è anche di chi accetta queste condizioni: finché qualcuno sarà disposto a lavorare gratis, esisteranno lavori a titolo gratuito; finché ci sarà gente che pagherà per lavorare, esisteranno offerte di questo tipo; finché nessuno boicotterà questo sistema, tutto questo esisterà.

    E il bello è che con l’abilitazione non è detto che nei prossimi anni si lavorerà sicuramente. Quando ci ribelliamo? Quando li boicottiamo questi sciacalli? Quando la smetteremo di lasciarci ricattare?

  • http://lavoroediritti.com Massima

    Ciao Marco, le tue osservazioni sono più che giuste. Sarebbe stato meglio far pagare una piccola tassa (come succede in tutti i concorsi) di qualche decina di euro e abbassare i costi del Tirocinio. Ma nel nostro bel paese, la giustizia sociale è roba per pochi. L’unica soluzione sarebbe di boicottare tutti il TFA. Ma quanti ne sarebbero davvero capaci?

  • Marco

    In merito alla recente apertura dei concorsi di accesso al TFA, che gli insegnanti precari attendevano dalla chiusura della SISS del 2007, forse si è poco parlato di un paio di particolari di non poca rilevanza: la partecipazione al concorso pubblico costa 100 euro e, se si risultasse idonei a partecipare al tirocinio, si dovrebbero sborsare tra i 2500 e i 3000 euro per perfezionare l’iscrizione.
    Mi chiedo: come giudichereste chi chiede soldi per perfezionare la vittoria di un concorso pubblico? Come giudichereste chi chiede soldi per (forse) lavorare a chi questo lavoro lo fa ormai da anni? Come giudichereste una simile richiesta in un momento di crisi come quello in cui siamo da tempo? Come giudichereste chi non parla di questo insignificante particolare economico, ma dice solo che finalmente si dà l’opportunità a milioni di precari di prendere l’abilitazione? Chiamiamo le cose con il loro nome, e io, che un’idea me la sono fatta, penso che chi cerca di ottenere un pagamento di una somma in denaro in cambio di una presunta offerta di protezione (in questo caso dalle condizioni di precariato) si possa chiamare in un solo modo: fate vobis. In ultimo: dove sono i sindacati della scuola?

  • Maria Felice

    Gentilissimo Dr. Antonio Maroscia, sono laureata in Psicologia e iscritta all’albo e vorrei sapere cosa posso fare per almeno insegnare; ho 44 anni e due bambine di 12 e 16 anni. Nell’attesa di un Vostro riscontro Vi saluto distintamenta.

  • Elisa

    Gentilissimi!Ho letto i vostri post e un pò mi si sono schiarite le idee. Sono in possesso della laurea in filosofia magistrale e appartengo alla classe A037.
    A molti ho chiesto ma nessuno mi dà una risposta certa. Premesso che le preselezioni (con le relative selezioni) al tfa sono difficilissime da superare,come posso prendermi l'abilitazione alla scuola secondaria di secondo grado se non supero le prove?Inoltre le lauree magistrali che dicono diano l'abilitazione quali sono?O ancora (anche qui) è tutto nel caos più totale?Sapete poi dirmi se posso partecipare alle preselezioni pur essendo iscritta ad un corso di perfezionamento?
    Vi ringrazio molto!!!!

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    No, non dovresti avere problemi comunque ti consiglio di rivolgerti ad un sindacato e chiedere a loro.

  • angela

    salve ,sono un insegnante della scuola dell' infanzia paritaria lavoro da 9anni con contratto indeterminato non avendo l'abilitazione adesso con le nuove riforme rischio di perdere lavoro?

  • http://www.lavoroediritti.com Massima Di Paolo

    Ciao Annalisa, ci sono molti sindacati che si occupano di questa materia e possono aiutarti a scegliere la strada più giusta da seguire; non è per non aiutarti, ma credo che questa sia la cosa migliore da fare…

  • Annalisa

    ciao sono Annalisa, a ottobre mi sono laureata in ingegneria edile-architettura. mi piacerebbe potermi inserire nel mondo dell'insegnamento ma tra sigle e procedure, per me è difficile capire qual è il percorso da iniziare. potresti mandarmi dei link utili per capire meglio? ho segnato le classi di concorso nelle quali posso rientrare ma ….
    grazie davvero in anticipo per l'attenzione

  • Massima Di Paolo

    bisogna vedere sul sito del miur, sempre che qualcuno si degni di farci sapere qualcosa

  • SARA

    CIAO SONO SARA, COME FACCIO A SAPERE QUALI UNIVERSITA ATTIVANO I TFA PER QUEST'ANNO. SUI SITI DELLE SINGOLE UNIVERSITA NON SONO RIUSCITA A TROVARE NIENTE!!! GRAZIE

  • Elisa

    Salve, una domanda: ma poi sono state fatte a settembre le domande per i TFA ???
    Io sono laureata da poco in Architettura…. c'è la possibilità ancora di far parte di questi tirocini oppure è troppo tardi?
    ma a quale ente mi posso informare?
    Grazie Elisa

  • anto

    Ciao sono Tonia sono inserita nelle graduatorie di 2 e 3 fascia perchè sono abilitata personale educativo;sono laureata in scienze dell'educazione classe 18 e ho il diploma di maturità linguistica.Posso partecipare al tirocinio formativo attivo avendo comunque le conoscenze inglese (B2 ) e (ECDL)? Ho tanta voglia di insegnare….

  • ROS

    per ora no…grazie per il tuo consiglio..vedrò di attivarmi al più presto.

  • Massima Di Paolo

    Ciao Maria, dovresti fare dei corsi, organizzati dalle università appositamente finalizzati al conseguimento dell'abilitazione per la scuola dell'infanzia e per la scuola
    primaria destinati ai diplomati che hanno titolo all'insegnamento nella scuola materna e nella scuola elementare . Ogni dettaglio è disciplinato dall'art. 15 comma 16 Decreto nr. 249 del 10 settembre 2010, in vigore dallo scorso febbraio. questo il link: http://gazzette.comune.jesi.an.it/2011/24/9.htm

  • Massima Di Paolo

    Ciao dora, io non credo che dopo il 2013 sia tutto perso poichè nel decreto c'è anche scritto che "I titoli posseduti da tali soggetti (ossia quelli descritti da te) mantengono la loro validita’ ai fini dell’inserimento nella terza fascia delle graduatorie di istituto.

  • Massima Di Paolo

    Ciao Ros,per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado, occorre un corso di laurea magistrale biennale e poi il tirocinio formativo attivo. Se poi hai già la laurea, puoi svolgere il solo tirocinio se hai cmq i requisiti previsti per l’accesso alle ex siss o, se la tua è una laurea magistrale.
    puoi fare solo il TFA anche se coloro che, alla data di entrata in vigore del decreto, ovvero per l’anno accademico 2010-2011, sei iscritta a uno dei percorsi finalizzati al conseguimento dei titoli di cui alla lettera a) del decreto
    ti consiglio questa lettura: http://www.lavoroediritti.com/2011/04/scuola-come

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao ROS, purtoppo non sono in grado di darti una risposta precisa… hai provato a rivolgerti ad un sindacato?

  • ROS

    Scusa..non per fare l'avvocato..kiedevo per fare il tirocinio formativo e poter insegnare per la A019 economia e diritto..

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Per fare l'avvocato bisogna comunque avere la laurea magistrale, con la triennale non credo si possa fare il tirocinio da avvocato..

  • ROS

    salve, qualcuno saprebbe dirmi come funziona il tirocinio per chi è laureato in giurisprudenza? nn ho capito se la laurea in giurisprudenza è sufficiente o se occorrono comunque due anni di laurea magistrale.

  • MARIA

    SONO UNA PRECARIA DI 3 FASCIA -NON HO NESSUNA ABILITAZIONE -MA INSEGNO DA CIRCA 10 ANNI NELLA SCUOLA PRIMARIA.LA MIA DOMANDA E' QUESTA:SOLO CON IL DIPLOMA DI MATURITA' MAGISTRALE POSSO PARTECIPARE AL TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO?

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Dora, purtroppo non sono in grado di darti una risposta esatta. Ti consiglio di cercare in rete, ci sono dei forum specifici sull'argomento. Oppure puoi rivolgerti direttamente ad un sindacato, ce ne sono molti specializzati in materia

  • Dora

    Salve,
    ho letto con interesse il vostro post!
    Avrei una domanda da porvi: la normativa dice che "Fino all’anno accademico 2012-2013 e comunque fino alla revisione delle classi di abilitazione possono accedere al tirocinio formativo:
    coloro che sono in possesso dei requisiti per l’accesso alle Scuole di specializzazione;
    coloro che hanno superato l’esame di ammissione alle SSIS e hanno in seguito sospeso la frequenza delle stesse, sono ammessi al tirocinio formativo senza dover sostenere l’esame di ammissione per la corrispondente classe di abilitazione e con il riconoscimento degli eventuali crediti acquisiti".
    Questo cosa significa? Che quelli come me (sono laureata in Lettere Vecchio Ordinamento), o comunque quelli che sono in possesso di Laurea Magistrale, saranno tagliati fuori dalla possibilità di abilitarsi, negli anni successivi al 2013? Se fosse realmente così, sarebbe assurdo! Questo tarperebbe le ali a quanti, come me, hanno intrapreso un percorso spinti da una vera vocazione per l'insegnamento!
    Sperando in una risposta, porgo cordiali saluti.

  • Massima Di Paolo

    Ciao Rob, il regolamento per l'insegnamento, D.M nr 249/2010, " Conseguono l’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado, mediante il compimento del solo tirocinio formativo attivo:
    coloro che alla data di entrata in vigore del presente regolamento sono in possesso dei requisiti previsti per l’accesso alle Scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario (siss) e i possessori di laurea magistrale.
    Pertanto, se la tua laurea, ti permetteva di accedere alla vecchia SISS, potrai accedere anche ai tirocini, altrimenti no. ti consiglio questo link: http://www.lavoroediritti.com/2011/04/scuola-come

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Rob non sono in grado di darti una risposta, hai provato ad informarti presso un sindacato della scuola?

  • Rob

    Sono un'assistente sociale(laurea triennale in scienze del servizio sociale), abilitata e iscritta all'albo professionale, posso accedere al tfa?

  • ileana

    Salve! Se non si è fatta domanda entro il 16 agosto per l’inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto per il triennio 2011/2014 non si può accedere ai tirocini formativi per l'insegnamento'??

  • letizia

    ciao, da quanto ho capito bisogna avere un tot di crediti in 4 aree…. dovresti controllare il tuo piano di studi…..

  • francesca

    Scusa Filomena vorrei farti una domanda: anch'io sono laureata in legge, e vorrei insegnare anche alla scuola primaria,ma vorrei sapere come dovrei fare e se è ancora possibile.

    Grazie.
    Francesca

  • tiziana

    salve sono Tiziana diplomata al liceo socio-psico pedagogico e laureata ,da quattro anni, in scienze dell'educazione…ora mi sono inserita nella graduatoria di terza fascia per le supplenze alla scuola dell'infanzia e primaria….vorrei sapere se posso accedere al tfa per labilitazione all'insegnamento…grazie!

  • Vera

    Buongiorno a tutti, sono in possesso di Diploma Magistrale (1993) e sono laureata in Filosofia. Non sono abilitata e insegno nella scuola primaria e all'infanzia dal 2007 come supplente
    . Quali sono le mie prospettive, dal momento che vorrei continuare a lavorare alla scuola dell'nfanzia o alla primaria? Posso accedere al TFA per abilitarmi, o quali altre strade per migliorare la mia situazione esistono al momento? Grazie, Vera

  • ero

    beh ,,,,che dire…innanzi tutto chi prende l'abilitazione un giorno ti scavalcherà e tu perderai il tuo bel lavoro e inoltre una cosa nella vita è l'esperienza un'altra è lo studio, nel senso che l'esperienza e importantissima ma studiando materie su come insegnare potresti anche imparare a far meglio(….anche se ovviamente dipende dai tuoi docenti).
    Consiglio prendi l'abilitazione….ti ricordo che le medie ad indirizzo musicale sono state regolarizzate da 10 anni non da 2000 per questo lavori senza abilitazione ma durera' poco …..indi penso che potresti iniziare a pensarci quantomeno-ciau

  • caterina

    ciao ho una laurea triennale in Lingue Straniere. Posso partecipare al TFA? grazie Caterina

  • filomena

    Ciao, sono un isegnante di scuola elementare ma ho una lurea in legge, mi piacerrebbe poter insegnare diritto ma non mi è chiaro se il tfa è solo per i precari o per tutti inoltr la cosa che vorrei sapere è se per partecipare al tfa si paga e qunto.grazie!

  • nadia

    Salve!Ho due abilitazioni: una nella classe di concorso A043 ed una nella A050.Vorrei conseguire la A051 e la A052.come posso fare?

  • fabiana

    Salve a tutti,
    ùcome posso iscrivermi alla prova di accesso per accedere al tirocinio formativo attivo?

  • Rosalba

    Sono diplomata di violino al Conservatorio e ho la maturità di Liceo Artistico.Insegno violino nella scuola media da quattro anni, inoltre insegno lo stesso strumento in accademie musicali private. Col mio titolo di studio sono abilitata naturalmente insegnare in Conservatorio.Vorrei perciò capire che senso ha per me e per tutti i musicisti diplomati dover fare dei corsi supplementari come questo, vari A77 ecc. che a mio avviso non servono altro che a sprecare del tempo e che consentono solamente a far in modo che qualcuno che in questi ambiti ci marcia bene a farti scavalvare nelle graduatorie.

  • Valentina

    Ho anch'io lo stesso problema: sono da 10 anni in ruolo nella scuola primaria e ho una vecchia laurea quadriennale in lingue e lettaratura straniere moderne (inglese e francese) e vorrei riuscire a fare il passaggio in verticale. Non ho ancora ben capito se rispetto i requisiti e quando saranno i test d'ingresso. Ciao Valentina

  • Gloria

    Sono nella scuola da più di 10anni e sono precaria, non abilitata, ma devo ricredermi ogni giorno poichè vedo persone di ruolo che non combinano nulla e secondo me non è giusto fare salti mortali per cosa ????Insegnare ai bambini ci vuole solo tanta pazienza e passione.Marj

  • marco

    cambia mestiere

  • francesca

    Ciao mi chiamo francesca. Sono laureata in storia dell'arte (N.O) 30/04/2009.Chiedo informazioni in merito al TFA :Dove è possibile vedere e ricevere informazioni sul relativo bando per date riguardo al prova di selezione?Rispondete grazie

  • Emiliano

    Ciao,nel 2009 ho conseguito la laurea specialistica in biologia quindi il classico 3+2,ma purtroppo non ho potuto frequentare la scuola di formazione SSIS perchè già all'epoca era entrata in vigore la riforma voluta dal ministro Gelmini…….quindi per l'abilitazione all'insegnamento dovrò aspettare che esca il concorso vero?qualcuno mi sa dire qualcosa in più?Grazie in anticipo

  • vanessa

    Sono una precaria non laureata posso conseguire all'abilitazione d'insegnamento?grazie

  • Marino Katia

    Salve, sono laureata in lingue ed iscritta nelle graduatorie di terza fascia. Quando fu istituita la SSIS superai le prove di ammissione per le lingue inglese e francese. Siccome ero all'estero ed impegnata professionalmente non risposi al fonogramma. Qualcuno saprebbe dirmi se, pur non avendo congelato l'ammissione, posso essere ammessa ai TFA senza sostenere i test d'ammissione?

  • tysta

    Salve a tutti….
    credo d'aver capito che io laureata in scende della formazione – Pedagogia dell'infanzia , non posso partecipare al TFA per poter insegnare nella scuola dell'infanzia giusto?????????????
    Quindi questa laurea nn mi serve a un tubooooo?!?!?
    aiutoooo!

  • cika

    per avere le informazioni sulle date conviene telefonare all'università o al ministero o dove?
    grazie

  • cika

    il nuovo regolamento è chiaro, solo una domanda :
    quando usciranno le date dei concorsi? e soprattutto dove bisogna guardare per tenersi aggiornati enon perdere l'attimo???????
    grazie

  • cika

    come hai fatto asapere che il bando uscirà a giugno?
    grazie

  • Antonio

    Salve, io dovrei laurearmi nella sessione di luglio 2011. Se il bando per il tirocinio uscirà a giugno 2011 potrò comunque partecipare alle selezioni di settembre 2011? Grazie

  • CAMILLA

    Si possono conoscere le classi di concorso in cui sarà attivato il TFA e le sedi universitarie?

  • Cla

    Aiutooo che confusione…..

    ciao sono laureata in Scienze Naturali nel 2006, non ho l'abilitazione all'insegnamento. Posso fare domanda per supplenze?Quella di III fascia? E invece posso scegliere di fare un TFA? Inomma cosa posso fare per insegnare?

  • nunzia di maria

    ciao a tutti,
    ho conseguito la laurea specialistica in matematica il 22 luglio 2010,
    da ottobre sono in un liceo scientifico paritario, e ho seguito un corso di perfezionamento in didattica della matematica di 3 crediti….
    ma ovviamente non sono abilitata perché non è ancora chiaro cosa si deve fare, allora secondo voi questi crediti che ho accumulato tra scuola e corso, dove mi verranno messi, quando potrò controllare e dove???

  • Anna

    Salve, mi sono laureata in informatica (3+2) quest'anno, quali sono i requisiti per l’accesso alle SSIS per la classe di concorso A042 (informatica)? Dove posso controllare?

  • chicca

    Salve, anche io come molti nel forum sono laureata con vecchio ordinamento (anno 2003) in lingue e letterature straniere; non ho nè dottorati nè master che potrebbero fare punteggio ma ho insegnato sempre da fine 2007 a 2011 (nella scuola di quest'anno non faccio punti perchè privata). Vorrei provare ad accedere al tirocinio ma ho saputo, tramite sindacato, che i bandi "forse" usciranno a Giugno e forse il test sarà a Settembre (sempre che le università si organizzino). Vi chiedo, quelli che come me sono in terza fascia, graduatoria d'istituto senza abilitazione ma che hanno insegnato per più di 360 giorni negli anni precedenti possono accedere al test oppure no?

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Mario, non saprei dirti quando avverrà il concorso; bisogna tenere d'occhio il sito del MIUR; comunque per quanto riguarda la tua situazione, posso dirti che il regolamento per l'insegnamento, in vigore dallo scorso 15 febbraio, chiaramente dice che "Coloro che hanno superato l’esame di ammissione alle scuole Siss che si sono iscritti e hanno in seguito sospeso la frequenza delle stesse conseguono l’abilitazione per le classi di concorso per le quali era stata effettuata l’iscrizione attraverso il compimento del tirocinio formativo attivo, senza dover sostenere l’esame di ammissione e con il riconoscimento degli eventuali crediti acquisiti"

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Falco 750, le limitazioni di cui parli non ci sono più ora è necessario possedere una laurea magistrale e accedere ai TFA. comunque puoi trovare tutte le informazioni nel nuovo regolamento "Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalità della formazione degli insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado", al seguente link http://www.lavoroediritti.com/2011/04/scuola-come

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Gio, i requisiti e tutti i punteggi per le esperienze lavorative e i titoli di studio li trovi leggendo qui: http://www.lavoroediritti.com/2011/04/scuola-come

  • leo

    ciao, anch'io sono laureato in lettere moderne vecchio ordinamento, con un piano di studi che all'epoca (2003) mi consentiva di insegnare alle secondarie di primo grado, qualora ovviamente avessi avuto l'abilitazione.
    Mi trovo più o meno nella tua situazione, cioè non ho capito se devo integrare alcuni esami relativi alla laurea magistrale per potere accedere al test del TFA, oppure è suficiente il diploma di aurea vecchio ordinamento.
    Scusa se invece di rispondere ti faccio una domanda: posso sapere quali erano i requisiti necessari per fare la Siss, o meglio, se c'era un piano studi che bisognava aver rispettato prima di laurearsi?
    Grazie

  • claudia

    salve mi sono laureata in ecomomia e commercia nell'anno 2002 vorrei conseguire l'abilitazione all'insegnamento
    Cosa devo fare, doe ci si inscrive per prendere il tfa

  • iolanda

    io mi sono appena laureata in lingue 3+2 e ho tutti i crediti che si richiedono..ma quindi per noi di lingue è possibile solo entrare in graduatoria?non è possibile nessun tirocinio per avere l'abilitazione?

  • julia

    Gentile Maria,
    per favore avrei bisogno di un suo aiuto, io mi sono laureata nel 2005 vecchio ordinamento in lingue lett straniere, mi ricordo di aver sostenuto un esame di metodologia e didattica e un esame di glotologia, pero come devo fare per accertarmi di avere i crediti giusti per iscrivermi alle graduatorie 3 fascia?grazie mille è molto importante per me

  • Milena

    Salve,
    ho una laurea in scienze dell' educazione vecchio ordinamento conseguita nel 2005. Vorrei sapere se ho i requisiti per accedere alle prove di ammissione al TFA? Gazie in anticipo a chi mi risponderà.

  • MARIA 82

    ciao sono anche io neo laurata in lingue. le classi di concorso che ci riguardano sono 45/A (lingue straniere) e la 46 A (lingue e civiltà straniere) cioè che include anche anche la letteratura della relativa lingua.

    nella nostra situazione attuale possiamo solo iscriverci nelle graduatorie di istituto di terza fascia (quindi per eventuali supplenze, non avendo l'abilitazione). ATTENZIONE però… per poterci iscriverci dovremmo possedere i seguenti crediti (contando sia quelli della triennale che della specialistica):

    36 cfu per lingua straniera
    24 cfu per la letteratura della relativa lingua
    12 cfu nei settori scientifico disciplinari L-LIN 01 o L-LIN 02 (tipo linguistica, sociolinguistica, semiotica ecc…)

    se hai tutti questi crediti allora non devi far altro che attendere l'apertura delle graduatorie… (che è prevista per giugno…almeno così si dice) e iscriverti!

    a me per esempio mancano dei crediti di letteratura e proprio in questi giorni farò un esame di letteratura inglese extracurriculare all'università in cui mi sono laureata (ma si può fare dove vuoi). in modo che per l'apertura delle graduatorie posso inserirmi. In ogni caso se hai tutti i crediti devi prima iscriverti sul sito http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonl… ……. E UNA VOLTA RIAPERTE LE GRADUATORIE TI INFILI!

  • Matilde

    Che confusione…
    Io sono laureata in lingue 3+2, senza ssis.
    Cosa devo fare per insegnare?I requisiti per l'eventuale concorso quali sono?
    graziee

  • Nunzia

    Salve,
    sono ragazza laureata in Consulenza Pedagogica volevo sapere se qualcuno sa quando escono i bandi per l'abilitazione all'insegnamento.
    ciao!!!

  • Mario

    Salve,
    gradirei,per piacere,sapere quando avverrà questo concorso:ad es.Settembre 2011?Quando sarà pubblicato il bando?
    Io avevo,nel 2007,superato l'ammissione alla SISSIS,classe di concorso 36/A.
    Ho,però,congelato suddetta ammissione,perchè impegnato in un altro corso universitario post-laurea.
    Quindi,nel mio caso,mi spiegate,per cortesia,come stanno le cose:sarò,ad es.,ammesso di diritto a questo tirocinio formativo?

  • falco750

    Salve a tutti! posseggo una laurea in scienze politiche (vecchio ordinamento) che ho conseguito nel 2003, fino a pochi anni fà non ho avuto modo di poter avere accesso alla SISSIS in quanto avevo delle limitazioni, cioè..a causa dell'allora Riforma Moratti (del 2003) per poter accedere alla SISSIS bisognava essersi laureati nell'anno accademico 2000-01 (la mia classe di concorso sarebbe la A019..materie economiche-giuridiche), limitazioni a dir poco assurde visto che chi , come me, si è laureato nel 2003 ovviamente non aveva assolutamente niente di meno del laureato del 2001..(tanto che addirittura si fece una petizione a livello europeo dei laureati in scienze politiche..); vorrei sapere se adesso, visto che ancora non ho letto le predette assurde limitazioni, potrei finalmente partecipare al concorso abilitante per l'insegnamento ( la mia laurea è magistrale visto che è del vecchio ord.) e cosa dovrei fare per partecipare..

    Grazie mille per i vostri preziosi chiarimenti!

  • Gio

    Per accedere al T.F.A. fanno punteggio le esperienze lavorative conseguite in gradi solastici inferiori a quello di concorso?
    Insegno da 6 anni nella scuola primaria (sempre come precaria) e vorrei concorrere per l'abilitazione nella secondaria di primo grado, la mia esperienza mi può agevolare in qualche modo rispetto a coloro che hanno solo la laurea?

  • francy

    Salve io sn una ITP, senza laurea, qualcuno sa qlcs x noi…

  • vittorio

    scusate la prima fase in realtà doveva finire con il punto interrogativo : "Ma la laurea specialistica non è equiparata alla laurea magistrale?"

  • vittorio

    Ma la laurea specialistica non è equiparata alla laurea magistrale. Anche io sono laureato con la laurea specialistica(2 anni), precedentemente ho ottenuto la laurea triennale. quindi siamo a 3+2. Non capisco la differenza con la laurea magistrale..

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao imma, aggiungo anche che per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado,è necessario un corso di laurea magistrale biennale più tirocinio. io chiederei all'università, se nella tua situazione puoi provare con la scuola secondaria di primo e secondo grado.

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    ciao giovanna, io credo di si. per quanto riguarda la lingua straniera, l'art. 4 del decreto dice che Costituiscono parte integrante dei percorsi formativi
    a l'acquisizione delle competenze linguistiche di lingua inglese
    di livello B2 previste dal "Quadro comune europeo di riferimento per
    le lingue" adottato nel 1996 dal Consiglio d'Europa. La valutazione o
    la certificazione di dette competenze costituisce requisito
    essenziale per conseguire l'abilitazione. Pertanto io l'ho intesa che il livello di conoscenza B2 si acquisisce con il percorso formativo e non prima.

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Imma devi avere la laurea magistrale per accedere

  • Giovanna

    Salve sono laureata in Scienze Naturali, vecchio ordinamento ed insegno con contratto a tempo indeterminato in una scuola primaria statale. Posso partecipare al concorso per i TFA? Inoltre qualcuno mi ha detto che per accedere a questi corsi occorre essere in possesso del livello di conoscenza dell'Inglese B2.Per favore rispondetemi!!! Giovanna

  • imma

    Salve sono iscritta all'ultimo anno della laurea specialistica a ciclo unico in chimica e tecnologia farmaceutiche, volevo sapere se a settembre posso già partecipare al concorso nonostante non abbia conseguito ancora la laurea la quale è prevista per marzo 2012?.
    Grazie mille

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Rosa, abbiamo scritto una guida a riguardo http://www.lavoroediritti.com/2011/04/scuola-come… Spero che possa esserti d'aiuto..

  • rosa

    Ho la laurea magistrale/specialistica in economia. Vorrei capire se posso partecipare alla prova di ammissione al TFA? Dove posso trovare maggiori informazioni?
    Grazie

  • massima75

    ciao Mario, non saprei dirti se l'abilitazione spagnola è riconosciuta anche qui in Italia. Prova a chiedere ai provveditorati

  • massima75

    ciao Giuseppe, perchè dovresti fare altri due anni di corso? Da come dici la tua laurea è già magistrale. quindi devi solo accedere ai tirocini. Se vuoi saperne di più, abbiamo appena pubblicato una guida al nuovo regolamento, lo trovi qui http://www.lavoroediritti.com/2009/09/2011/04/scu….

  • massima75

    Ciao Adriana, purtroppo l'Università ti ha dato una notizia giusta. Il regolamento per la formazione dei nuovi inseganti, al comma 6 dell'art.3 dice chiaramente che "La frequenza dei corsi e' incompatibile,con l'iscrizione a corsi di dottorato di ricerca e/o con qualsiasi altro corso che da' diritto all'acquisizione dicrediti formativi universitari o accademici. Se vuoi saperne di più, abbiamo appena pubblicato una guida al nuovo regolamento, lo trovi qui http://www.lavoroediritti.com/2009/09/2011/04/scu

  • adriana

    Ciao, io sono laureata in Economia (magistrale) e sono dottoranda di ricerca al primo anno. Posso partecipare al concorso TFA per l'abilitazione? All'università mi hanno detto che c'è incompatbilità tra il dottorato e il tirocinio. Come faccio a sapere se devo o no partecipare al concorso?

  • giuseppesap

    Salve,
    sono in possesso di una laurea quinquennale in architettura, 30 annualità, conseguita nel 2001. Posso accedere direttamente ai TFA o deve sostenere altri due anni di corso universitario?

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Non saprei… forse i sindacati sono informati in merito.

  • vlr

    Ci sono delle classi di concorso, ogni classe prevede un numero di crediti acquisiti in determinati ambiti disciplinari, quindi se tu hai acquisito questi crediti tra magistrale e specialistica in teoria potresti farlo, occorrono 12 cfu in letteratura italiana, 12 in linguistica generale, 12 in linguistica italiana o storia della lingua italiana, 12 in latino, 12 in storia greca o romana e 12 in storia medievale o moderna o contemporanea.

    Con il diploma magistrale NON puoi insegnare, a meno che non sei già assunto, nè nelle scuole primarie nè in quelle dell'infanzia, perchè ci vuole una laurea specifica in scienze della formazione

  • vlr

    Io invece vorrei proprio sapere quando si farà questo concorso, sono 2 anni che va in giro questa voce e fino ad ora non si è visto mai un concorso per questo fantomatico tirocinio!

  • mario d.

    Salve io posseggo una laurea magistrale…. E quindi ho i requisiti per partecipare al concorso nazionale…. La mia domanda è : se vado a prendere l abilitazione all insegnamento in spagna devo comunque partecipare al concorso ?

  • Anna

    mi chiamo Anna sono madrelingua inglese e ho consegiuto il B1+ posso insegnare ? e come devo fare per poter insegnare?

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    In merito ai tirocini per diventare insegnanti, questi sostituiscono le SSIS per le secondarie di primo e secondo grado. Si può accedere se si ha una laurea magistrale a cui sono equiparate le lauree vecchio ordinamento. Fino all’anno accademico 2012-2013 e comunque fino alla revisione delle classi di abilitazione possono accedere al tirocinio formativo: coloro che sono in possesso dei requisiti per l’accesso alle Scuole di specializzazione e coloro che hanno superato l’esame di ammissione alle SSIS e hanno in seguito sospeso la frequenza delle stesse, sono ammessi al tirocinio formativo senza dover sostenere l’esame di ammissione per la corrispondente classe di abilitazione e con il riconoscimento degli eventuali crediti acquisiti.
    Potete leggere i seguenti articoli: http://www.lavoroediritti.com/2010/09/scuola-eccohttp://www.lavoroediritti.com/2011/02/scuola-dal-

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    ciao Fabiana, si hai diritto di partecipare ai tirocini; il requisito è una laurea magistrale o, del vecchio ordinamento.

  • Grazia

    Salve, sono laureata in lettere moderne, laurea de vecchio ordinamento (intendo quella quadriennale, prima ke entrasse in vigore il 3+2 di specialistica). Posso anche io accedere al concorso x il TFA? E, avendo già provato a fare i test d'ignresso x la Sissis 2 anni fa, e avendo x allora tutti gli esami in regola x accedervi (cioè non dovevo integrare altre materie), lo stesso varrà x questo concorso x accedere al TFA? Siccome ho visto che funziona tutto in base ad un calcolo di crediti, come ci dobbiamo comportare noi di Vecchio Ordinamento che non abbiamo crediti? varrà comunque il fatto di aver sostenuto degli esami che ti permettono di accedere alle classi di conocorso di pertinenza?
    Scusate se mi sono dilungata. Spero di essere stata chiara. Grazie

  • Barby

    Salve sono laureata in ingegneria edile,posso diventare un'insegnante si matematica e quindi devo frequentare il TFA???Grazie mille!

  • Fabiana

    Salve, io sono laureata in giurisprudenza e ho fatto due anni di pratica presso un avvocato, vorrei sapere se ho la possibilità di partecipare al bando al fine di diventare un'insegnate di diritto. Ringrazio anticipatamente.

  • Massima Di Paolo

    Ciao Emilia, come specificato nel post, la tua laurea (che corrisponde alle attuali lauree magistrali) ti da diritto ad accedere ai tirocini formativi che, al momento sono l’unico modo per accedere all’insegnamento. quindi informati su tali tirocini che vengono svolti, normalmente, presso gli Atenei.

  • Emilia

    Salve,sono laureata in lettere vecchio ordinamento non abilitata cosa posso fare per insegnare?
    Grazie Emilia

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    ciao mary, per insegnare ora come ora, bisogna avere una laurea magistrale e fare un anno di Tirocinio formativo attivo presso una università; fino all’anno accademico 2012-2013 e comunque fino alla revisione delle classi di abilitazione possono accedere al tirocinio formativo coloro che sono in possesso dei requisiti per l’accesso alle Scuole di specializzazione o siss. devi quindi sapere se il tuo titolo di studi ti permette di fare il tirocinio; In caso contrario non puoi insegnare.

  • Marcello

    La laurea vecchio ordinamento è equiparata ad una laurea magistrale!

  • mary

    buongiono,ho un diploma di scuola magistrale pedagogico conseguitonel 2001 e una laurea breve in lingue consegiuta nel 2006. vi chiedo posso insegnare e quindi fare qualche domanda in qualche scuola o devo frequentare corsi, tirocinii,ecc…?grazie della disponibilità

  • raf

    salve, ho 2 domande: 1) chi ha il vecchio diploma magistrale può partecipare al tfa x la scuola dell’infanzia e primaria?
    2) con una laurea magistrale in storia dell'arte si può partecipare al tfa x l'abilitazione in lettere nelle scuole medie? grazie

  • Massima Di Paolo

    Io credo che la laurea del vecchio ordinamento equivale alle attuali lauree magistrali per cui, credo che si possa accedere ai TFA anche con questa laurea. qualcuno mi corregga se sto sbagliando.

  • http://www.lavoroediritti.com Antonio Maroscia

    Ciao Paola, non abbiamo risposto perchè purtroppo non conosciamo la risposta, anzi invito qualche esperto in ascolto a dare una mano… grazieeee ;-)

  • Paola

    Ciao. Mi aggancio alla domanda di Brigida, a cui purtroppo non avete risposto… Ho conseguito laurea quadriennale in Lingue nel 2004 – Vecchio Ordinamento, quindi non ho una laurea magistrale: ho i requisiti per accedere alle prove di ammissione al TFA? Grazie per la risposta.

  • Giuseppe Vollono

    Praticamente hanno ripristinato le SISS chiamandole con un altro nome!!! Ma a chi vogliono darla a bere?!?! Sono stufo di avere un ministro incompetente e burattino!!!

  • palmamail

    anno scolastico 2012 2013

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Maria; nelle nuove regole previste dalla Gelmini si parla di "laurea quinquennale, a numero programmato con prova di accesso che consentirà di conseguire l’abilitazione per l'insegnamento alla scuola primaria e dell’infanzia" oppure di "laurea magistrale ad hoc completata da un anno di Tirocinio formativo attivo" per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Così a naso, non mi sembra che la tua laurea non vada bene. Però siccome la normativa con le continue riforme è abbastanza complessa, chiedi cmq alla tua Università o, fatti suggerire a cui puoi rivolgerti per dissipare ogni dubbio

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Roberta, non mi sembra sia così; non è che ti riferisci alla possibilità di iscriversi nelle graduatorie di province diverse: se è così ti suggerisco: http://www.lavoroediritti.com/2011/02/corte-costi

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo
  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    devi tenere d'occhio il sito del Ministero per i test d'accesso. Nel bando sarà specificato ogni modalità compreso eventuali agevolazioni per chi già lavora. Domanda a cui allo stato non saprei rispondere

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Per Fra e Lauretta; consultate questo articolo http://www.lavoroediritti.com/2010/09/scuola-ecco….

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Pietro, non saprei proprio risponderti; prova a consultare un sindacato

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Marica, attualmente (a meno che non mi sia sfuggito qualche passaggio)per insegnare nella scuola secondaria di primo e secondo grado
    sarà necessaria la laurea magistrale ad hoc completata da un anno di Tirocinio formativo attivo;
    è prevista una rigorosa selezione per l’ingresso alla laurea magistrale a numero programmato basato sulle necessità del sistema nazionale di istruzione, composto da scuole pubbliche e paritarie;
    l’anno di Tirocinio formativo attivo contempla 475 ore di tirocinio a scuola (di cui almeno 75 dedicate alla disabilità) sotto la guida di un insegnante tutor. http://www.lavoroediritti.com/2010/09/scuola-ecco

  • http://www.facebook.com/massima.dipaolo Massima Di Paolo

    Ciao Raffaella, io credo proprio di no; chi è già vincitore di concorso presuppongo che abbia un diritto acquisito. Non mi sembra che nella normativa poi si dica nulla in merito.

  • maria

    ciao a tutti io sto per conseguire la laurea magistrale di pedagogia, ho un dubbio: devo fare solo il tirocinio formativo attivo (sempre che passi il test di accesso) o devo fare un'altra magistrale? non ho capito nulla perchè parla di magistrali a numero programmato. la mia è iniziata proprio due anni fa quando hanno abolito le specialistiche per introdurre le magistrali ma non era a numero programmato, e nel mio manifesto di studi c'è scritto che questa magistrale dava la possibilità di accedere ad abilitiazioni per insegnare… non vorrei che non fosse valida neanche questa… qualcuno sa rispondermi…?

  • roberta ricci

    ho letto che l'abilitazione è a livello regionale, ho letto bene?? cioè se faccio l'esame in emilia romagna non posso insegnare in toscana. ho capito bene. Ma che idiozia, perchè se cambio regione cambia ciò che so.

  • anna maria irto

    Sono insegnante a tempo indeterminato nella scuola primaria con abilitazione conseguita con il concorso del 2000. Ho i titoli per partecipare al concorso per le classi 45 A e 46 A per le lingue Inglese e Francese. Cosa devo fare per conseguire l'abilitazione per la secondaria di primo grado e secondo grado?

  • Rossana

    QUANDO ci sarà il TEST d'accesso?
    Altra cosa: ci sarà qualche agevolazione per chi già lavora essendo nelle graduatorie di circolo e di istituto terza fascia?
    Grazie

  • LAURETTA

    IO HO UNA LAUREA QUADRIENNALE IN LETTERE (VECCHIO ORDINAMENTO), MI PIACEREBBE INIZIARE AD INSEGNARE, COSA DEVO FARE?

  • fra

    cosa si deve fare per iscriversi alle graduatorie per insegnare (anche senza abilitazione)?

  • Suraci Pietro

    Ho partecipato al concorso ordinario per esami e titoli indetto con D.M. 29/12/1984, ho superato il concorso ma non ho avuto assegnata la cattedra perché non in posizione tale nella graduatoria da avere diritto. Molti anni dopo, nel 1994, sono stato immesso in ruolo per soli titoli, ho diritto ai 12 punti nella graduatoria di istituto stilata per eventuale soprannumerarietà?
    Grazie.

  • marica

    ma se si vuole insegnare solo alle elementari con questa riforma come si fa? mica voglio finire alle materne..

  • Raffaella

    salve a tutti, vorrei sapere che fine faranno quelli inseriti nelle graduatorie di concorso, abilitati con concorso del 2000. Non mi dite che chi già ha vinto un concorso e ha già un'abilitazione deve ricominciare tutto o addirittura andare a casa!!!!!!

  • http://paolazepblog.blogspot.com/ Paola

    Ciao Maurizio, ti segnalo questo sito, che tratta in particolar modo di ITP e del tirocinio abilitante per gli insegnanti tecnico-pratici.
    http://www.liboriobutera.com/

    oppure
    http://www.coordinamentoitp.it/

  • http://paolazepblog.blogspot.com/ Paola

    PER TUTTI:

    Vi segnalo il sito di Max Bruschi, consigliere della Ministra M.Stella Gelmini, potrete trovare tutto ciò che riguarda la riforma della scuola.
    http://blog.maxbruschi.it/

    in particolar modo:
    http://blog.maxbruschi.it/2010/09/10/la-nuova-for

    oppure il sito del Prof. Liborio Butera, che tratta anche di scuola e, dunque, della Riforma
    http://www.liboriobutera.com/

    In Bocca al lupo a tutti voi!

    Paola

  • Maurizio

    Maurizio
    sono un itp diplomato ho i requisiti per accedere alle abilitazioni . Ma il TFA ha contemplato anche noi ?

  • Brigida

    Ciao a tutti,
    vorrei sapere se un laureato vecchio ordinamento deve comunque conseguire una laurea magistrale di 2 anni o può accedere al TFA (secondaria di secondo grado) con la vecchia laurea quadriennale.

  • Imma

    Ciao a tutti,
    piacerebbe anche a me saperne un po' di più…io sono a Milano e mi piacerebbe sapere a quale facoltà fare riferimento e le date del concorso…
    Grazie,

  • Mariangela

    ciao..
    essendo laureata in scienze dell'educazione vorrei sapere come accedere all'insegnamento..

  • DAVIDE

    SI ANCHIO SAREI INTERESSATO A SAPERE DATE, COSTI DI ISCRIZIONE, SEDI, ECC. ECC. RIGUARDO A COME UN LAUREATO OGGI DEBBA FARE PER DIVENTARE INSEGNANTE.

    CIAO GRAZIE

  • Maddalena

    anch'io vorrei sapere la stessa cosa, visto che sto per terminare la laurea specialistica !!!!

  • Alessandra

    Grazie per le utili informazioni, ho una domanda da porre: per caso si sa quando ci sarà il concorso per accedere al tirocinio formativo?

Cerca nel sito

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli inserisci la tua email nel box qui sotto



A BREVE RICEVERAI UNA EMAIL PER DARE CONFERMA D'ISCRIZIONE

Google+