Contratti: firmato accordo Confapi Unionmeccanica piccola e media industria metalmeccanica



E’ stato firmato tra UNIONMECCANICA-CONFAPI e FIM-CISL, UILM-UIL l’accordo per il rinnovo del CCNL dei lavoratori della piccola e media industria metalmeccanica. L’accordo avrà una durata di 36 mesi, a decorrere dal 1 giugno 2010 con scadenza al 31 maggio 2013. Previsto un aumento di 122 euro al quinto livello e, arretrati, anziche’ ‘una-tantum’ per quattro mensilita’ corrispondenti, sempre per il V livello, pari a 116 euro.

La Fiom giudica illegittima l’intesa tra Unionmeccanica Confapi e Fim e Uilm sul rinnovo contrattuale per i metalmeccanici, annunciando la convocazione dell’Assemblea dei delegati. Il segretario della Fiom Landini: “Anche Unionmeccanica ha scelto la strada dell’accordo separato, recependo integralmente l’accordo interconfederale separato non firmato dalla Cgil ed andando, nei fatti, alla riduzione del ruolo e del valore del Contratto collettivo nazionale di lavoro”.

“Gli aumenti salariali sono addirittura diluiti su oltre 40 mesi (la durata dell’intesa separata e’ nei fatti di 3 anni e mezzo). Un lavoratore di terzo livello avra’ un aumento, dal primo giugno 2010, di ben 15 euro netti mensili. Non c’e’ alcuna rivalutazione del valore punto per i futuri aumenti. Non c’e’ alcun impegno, ne’ azione concreta, per difendere l’occupazione contro i licenziamenti o le chiusure degli stabilimenti”.

”Fim e Uilm, organizzazioni sindacali che rappresentano una minoranza dei lavoratori del settore, hanno rifiutato di sottoporre a referendum la validazione dell’intesa separata. E’ un’intesa illegittima che la Fiom contrastera’ sul piano giuridico e contrattuale. La Fiom convochera’, nei prossimi giorni, l’assemblea nazionale delle delegate e dei delegati delle imprese che applicano il Contratto Unionmeccanica-Confapi per decidere le iniziative piu’ opportune”.

Per conoscere le dicharazioni della fiom al tavolo Unionmeccanica – Api e il testo dell’accordo separato seguite il link




Articoli correlati


Cerca nel sito

Se vuoi rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli inserisci la tua email nel box qui sotto



A BREVE RICEVERAI UNA EMAIL PER DARE CONFERMA D'ISCRIZIONE

Google+