Quote di ingresso di stranieri per partecipare a tirocini formativi e corsi di formazione professionale

decreto del ministero del lavoro per l'ingresso di cittadini stranieri per la partecipazione a tirocini formativi e corsi di formazione professionale.


Quote di ingresso di stranieri per partecipare a tirocini formativi e corsi di formazione professionale

Il Ministero del lavoro, con decreto del 12 luglio 2012, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ha determinato per l’anno 2012 il contingente annuale di cittadini stranieri autorizzati a soggiornare in Italia per partecipare a corsi di formazione professionale e tirocini formativi.

ll limite massimo di ingressi in Italia degli stranieri in possesso dei requisiti previsti per il rilascio del visto di studio è determinato, ai sensi dell’art. 44-bis, comma 6, del Decreto del Presidente della Repubblica n. 394 del 31 agosto 1999, in :

  • 5 mila unità per la frequenza a corsi di formazione professionale finalizzati all’acquisizione di una qualifica o alla certificazione di competenze acquisite della durata non superiore ai 24 mesi, organizzati da enti di formazione accreditati;
  • in ulteriori 5 mila unità per lo svolgimento di tirocini formativi e di orientamento.

Le quote sono ripartite per ragioni secondo quando disposto dall’allegato al decreto.



Articoli correlati



Cerca nel sito

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli inserisci la tua email nel box qui sotto



A BREVE RICEVERAI UNA EMAIL PER DARE CONFERMA D'ISCRIZIONE

Google+