Cerca nel sito

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato su tutti i nostri articoli inserisci la tua email nel box qui sotto



A BREVE RICEVERAI UNA EMAIL PER DARE CONFERMA D'ISCRIZIONE

Contratti e pause obbligatorie



Tutto ciò che riguarda il contratto a tempo termine

Contratti e pause obbligatorie

Messaggioda symo » 26/06/2013, 10:45

Salve questa è la mia situazione:
1 - contratto a tempo determinato di 6 mesi.
2 - rinnovo con contratto di durata 1 anno.

a luglio scade il 2° contratto ed il mio datore di lavoro ha espresso l'idea di rinnovarlo ancora 1 volta per un anno prima di trasformarlo ad indeterminato.
Può farlo?
Mi sono impaurita perchè ho letto delle pause obbligatorie tra un contratto e l'altro....non vorrei rischiare di dovermene stare a casa per qualche mese....in caso poi chi mi pagherebbe per questi giorni di pausa?

Grazie a chi mi vorrà dare delucidazioni a riguardo! :)

symo
Nuovo utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 26/06/2013, 10:10


Re: Contratti e pause obbligatorie

Messaggioda antonio » 26/06/2013, 16:13

Ciao Symo, il secondo contratto è stato una proroga o un rinnovo? C'è stato una pausa fra un contratto e l'altro?

La riforma Fornero del lavoro prevede una sosta fra un contratto e l'altro anche per evitare che aziende pur avendo bisogno di personale a tempo indeterminato preferiscano far rimanere precari i lavoratori.

In teoria nel tuo caso per fare un nuovo contratto a termine devono passare 90 giorni. In questo periodo avresti diritto comunque all'indennità mini-aspi. Però il punto è un altro, se il datore di lavoro è intenzionato a farti un nuovo contratto a termine per poi trasformarlo a tempo indeterminato, perchè non trasforma l'attuale contratto a tempo indeterminato direttamente?

antonio
Veterano
 
Messaggi: 940
Iscritto il: 22/04/2011, 13:31

Re: Contratti e pause obbligatorie

Messaggioda symo » 27/06/2013, 12:09

Innanzitutto grazie per il chiarimento!
Il secondo contratto è stato un rinnovo del primo senza alcuna pausa tra i due...per il resto il datore dice di volermi fare ancora un contratto a tempo determinato sperando che durante l'anno siano disponibili degli incentivi per le trasformazione in tempo indeterminato.
La prospettiva dei 90 giorni a casa mi mette parecchio ma parecchio in ansia!
Devo ringraziare la Fornero? :D

symo
Nuovo utente
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 26/06/2013, 10:10

Re: Contratti e pause obbligatorie

Messaggioda carmine » 27/06/2013, 22:03

Buona sera,
spero di esserti di aiuto in questa mia risposta.

Il contratto a tempo determinato puo essere rinnovato anche senza nessuna pausa tra di loro.
la legge Fornero ha delle sfaccettature che non sempre sono chiare.

Guarda il lato positivo della cosa.
se ti rinnova il contratto e segno che interessi professionalmente.
Probabilmente vista che sara (e se ci sara ) il terzo rinnovo ultimo a tempo determinato .

comunque come gia detto nel mio profilo personale, io sono sempre reperibile per qualsiasi vostra esigenza, mi trovate al 327.3295087.

buona serata.

carmine
Nuovo utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 19/06/2013, 18:44


Torna a Contratto a tempo determinato



Chi c’è in linea

Iscritti connessi: Bing [Bot], Google [Bot], Yahoo [Bot]

Google+