Rispondi a: Incentivi per assunzioni disoccupati Naspi 2016


Partecipante
Erika Pg del #54507

Gentile Antonio,
La ringrazio per il Suo intervento, che finalmente mi ha fatto chiarezza.
Giusto per fare un caso pratico che mi riguarda: la sottoscritta è stata impiegata fino ad ottobre 2015 con contratto a tempo indeterminato. Successivamente ad un licenziamento per giustificato motivo oggettivo ho avuto accesso alla Naspi a decorrere dal 10-11-2015.
Desumo quindi che il possibile futuro datore di lavoro possa godere del massimo beneficio (esonero contributivo biennale del 40% per 2 anni + 50% della rimanente Naspi a me spettante quale incentivo finanziario per favorire la ricollocazione), qualora instauri un contratto di lavoro a tempo indeterminato con la sottoscritta a decorrere dall’11-05-2016. E’ giusta la mia intuizione?