Rispondi a: Chiarimenti su contributo IVS


Amministratore del forum
Antonio Maroscia del #54965

Ciao Loris, dovrei vedere le buste paga per darti una risposta esatta ma credo che sia più appropriato se chiedi spiegazioni all’azienda o al professionista che elabora i cedolini.

Comunque il contributo IVS è la quota a carico del prestatore dei contributi da versare alla gestione separata INPS. Per il 2016 l’aliquota è del 31,72% da dividere per 1/3 a carico del prestatore e 2/3 a carico del committente. La quota a carico del prestatore viene trattenuta direttamente nel cedolino, mentre quella a carico del committente è calcolata a parte, poi entrambe vengono versate dal committente.

Per l’IRPEF il discorso è diverso, viene fatta una stima dell’IRPEF che il lavoratore deve pagare in base al reddito presunto annuale e si trattiene una quota tutti i mesi direttamente dal cedolino paga. Anche in questo caso è il prestatore che paga con la trattenuta, ma è il committente che versa fisicamente questi soldi al fisco.