Rispondi a: Da chi arrivano i sodi per la Naspi?


Partecipante
ergin76 del #55529

Grazie per la risposta chiara e chiarificatrice. Ne approfitto per chiedere un ultima cosa: poiché un caro amico e collega si troverà nella stessa situazione, ma con la differenza che nel suo caso il rapporto lavorativo si interromperebbe per la semplice scadenza del suo contratto di lavoro che è a tempo determinato, anche in questo caso il datore di lavoro, che è per l’appunto sempre lo stesso, dovrebbe versare un contributo? Ammonterebbe sempre alla stessa cifra indicativa di 1500 euro? Quali sono le differenze? Grazie