Rispondi a: naspi respinta


Partecipante
laura del #55533

Salve, io più o meno ho avuto lo stesso problema. Il patronato mi ha presentato la naspi anticipatamente, io ho terminato di lavorare il 30 giugno, loro hanno inviato domanda il 29 scrivendo che avevo cessato il lavoro il 16 giugno. Ovviamente dopo la trafila tra vari patronati, inps etc le conclusioni sono che la domanda è nulla, ho chiesto per fare il riesame a questo responsabile INPS che gentilmente ha ripreso la mia pratica, fatti vari controlli e la conclusione è che non c’è niente da fare tranne la strada del ricorso dove ho pure poche probabilità di vincere. Leggevo che il Dott. Maroscia consigliava un assunzione di pochi giorni. Io sono una supplente e prossimamente avrò dei nuovi contratti di lavoro e presenterò nuova naspi ma mi includeranno anche i mesi di lavoro precedenti al 30 giugno? cioè i mesi che NON mi sono stati accettati in questa domanda? se così fosse avrei risolto in problema ma mi sembra troppo semplice 😀 grazie per l’attenzione