Rispondi a: Regolamento del Forum, LEGGI prima di scrivere!


Partecipante
Luana Tavernier del #59744

Buongiorno, il 19 ottobre ho sospeso la NASPI in quanto ho cominciato un nuovo lavoro con contratto a tempo determinato della durata di 6 mesi. Avrei qualche domanda: so che la NASPI si può sospendere/congelare per un periodo massimo di 6 mesi e quindi nel caso in cui mi dovessero fare una proroga di pochi mesi (non è prevista assunzione a tempo determinato) è possibile fare una pausa dal termine dei 6 mesi al successivo contratto in modo che non perdo la NASPI per i restanti mesi in cui mi spetterebbe (18 mesi)? Se ciò è possibile qual è il termine minimo tra un contratto e l’altro per non perdere appunto l’indennità a fine dei due contratti? Se sono stata assunta il 19.10.17 e il contratto cessa il 19.4.18 sono ancora dentro come durata per riprendere la NASPI? E incide il reddito lordo percepito in questi 6 mesi di contratto se superiori agli € 8000 per poter riprendere l’indennità di disoccupazione dopo il 19 aprile?
Molte grazie
Luana