Re:Re: aggiungere clausola a un contratto


Amministratore del forum
Antonio Maroscia del #46733

Ciao Giannino, benvenuto sul forum!

Il lavoratore è obbligato, tenuto conto delle mansioni a lui affidate e della tipologia dell’azienda di appartenenza a recarsi in trasferta, anche all’estero, su richiesta del datore di lavoro, salvo diverse pattuizioni! Quindi se le tue mansioni prevedono delle trasferte, non so magari per programmare un PLC in un’altra sede aziendale o cose del genere, allora sei tenuto ad andarci se ti danno l’auto aziendale; tuttavia in fase di stipula del contratto individuale nulla vieta che scriviate fra le clausole che per il tuo rapporto di lavoro non ti possono mandare in trasferta; si tratterebbe di un patto fra lavoratore e datore di lavoro.

Cosa diversa è il trasferimento, qui entrano in gioco altre norme…