Re:Re: Assegni addizionali per disabile a carico e relative det


Partecipante
spartacus del #47607

Qui non si tratta di chiedere all’Inps l’autorizzazione ad inserire una persona o ad aumentare i livelli di reddito riguardo all’assegnazione nelle tabelle reddituali ma semplicemente di una richiesta di Anf arretrati che per errore non hai avuto o hai percepito in maniera ridotta. Per quanto sopra il tuo datore si dovrebbe attenere alle tua documentazione presentata e controfirmata dal dichiarante e dal coniuge e dopo i conteggi mettere in pagamento gli arretrati ed aggiornare la quota anf corrente. Per lui, una volta pagato e portato la somma in sgravio sui contributi mensili la faccenda si chiude li, senza nessuna responsabilità, in fondo non sono soldi che mette di tasca sua. Sarà poi l’inps a controllare se sia tutto a norma di legge e nel caso chiedere indietro le somme da te, se queste non ti erano dovute.