Re:Re: Assegni addizionali per disabile a carico e relative det


Partecipante
lucaorlando del #47608

@spartacus wrote:

Qui non si tratta di chiedere all’Inps l’autorizzazione ad inserire una persona o ad aumentare i livelli di reddito riguardo all’assegnazione nelle tabelle reddituali ma semplicemente di una richiesta di Anf arretrati che per errore non hai avuto o hai percepito in maniera ridotta. Per quanto sopra il tuo datore si dovrebbe attenere alle tua documentazione presentata e controfirmata dal dichiarante e dal coniuge e dopo i conteggi mettere in pagamento gli arretrati ed aggiornare la quota anf corrente. Per lui, una volta pagato e portato la somma in sgravio sui contributi mensili la faccenda si chiude li, senza nessuna responsabilità, in fondo non sono soldi che mette di tasca sua. Sarà poi l’inps a controllare se sia tutto a norma di legge e nel caso chiedere indietro le somme da te, se queste non ti erano dovute.

Grazie per la gentile risposta.. allora era come pensavo, hanno paura di anticipare il corrispettivo perché non si fidano dell’INPS.. magari sto pensando troppo maliziosamente io 😈 Ma non vedo altro a cui pensare per una simile situazione cui mi pongono ormai da più di un mese.. Comunque Grazie ancora per la risposta e adesso provvederò a far battaglia per pretendere il dovuto che ci aspetta di diritto.. anche perché più perdono tempo arrampicandosi sugli specchi e più io perdo mesi arretrati che per me e la mia famiglia sarebbero un grosso respiro!

Cordialissimi Saluti!