Re:Re: come si calcola le settimane utili per dissocupazione As


Partecipante
spartacus del #48146

Rientrano nel conteggio le settimane retribuite nel biennio precedente la cessazione del rapporto di lavoro, quindi per fare un esempio se hai cessato il 31/08/2013 il biennio da considerare è dal 01/09/2011 al 31/08/2013. Il concetto di settimana utile per l’aspi è molto particolare; diciamo che per essere considerata utile una settimana deve essere coperta da una quota di contributi che deve rispettare un minimale di versamento che cambia di anno in anno. Sappiamo che per gli anni 2011, 2012 e 2013 il minimale è rispettivamente € 187,34, 192,40 e 198,17. Ora, se prendiamo il periodo biennale nell’esempio sopra divideremo l’imponibile previdenziale del periodo 01/09/2011-31/12/2011 per 187,34; dividiamo l’imponibile dell’anno 2012 per 192,40 e il periodo lavorato nel 2013 per 198,17. I tre risultati, troncati all’unità superiore ti daranno esattamente le settimane retribuite utili all’aspi. Scusami per la lunghezza ma spero di essermi spiegato bene.