Re:Re: Contratti e pause obbligatorie


Partecipante
symo del #48019

Innanzitutto grazie per il chiarimento!
Il secondo contratto è stato un rinnovo del primo senza alcuna pausa tra i due…per il resto il datore dice di volermi fare ancora un contratto a tempo determinato sperando che durante l’anno siano disponibili degli incentivi per le trasformazione in tempo indeterminato.
La prospettiva dei 90 giorni a casa mi mette parecchio ma parecchio in ansia!
Devo ringraziare la Fornero? 😀