Re:Re: contratto a chiamata


Amministratore del forum
Antonio Maroscia on #47207

Ciao Milco, ti ho già riposto all’altro messaggio, non so se nel tuo CCNL sia già prevista la regolamentazione del contratto intermittente o a chiamata, dovresti chiedere al consulente del lavoro dell’impresa presso cui verresti impiegato.

Purtroppo non rientri con l’età (min. 55 anni) e il tuo lavoro non è considerato discontinuo o almeno non è presente nella Tabella delle occupazioni che richiedono un lavoro discontinuo o di attesa Regio Decreto 06.12.1923 n°2657 http://www.altalex.com/index.php?idnot=1225

Quindi l’unica opzione rimasta è il Contratto collettivo nazionale.

Altri tipi di contratti dipendenti (o subordinati) non ne vedo. Potresti proporre un contratto a progetto o provare con la partita IVA se proprio non possono farti un part-time.