Re:Re: Dimissioni per giusta causa


Amministratore del forum
Antonio Maroscia del #48163

Ciao Massi, non c’è una legge specifica ma in questi casi conta la giurisprudenza, ossi a le sentenze e la prassi fino ad ora seguita. Per reiterato pagamento si intende il mancato pagamento di 2 o più mensilità della retribuzione.

Tieni presente inoltre che in fase di domanda di ASpI a seguito di dimissioni per giusta causa dovrai fornire la documentazione attestante la tua volontà di portare in giudizio il datore di lavoro o quantomeno attestante la volontà di recuperare le spettanze arretrate; ad esempio una lettera di messa in mora spedita con raccomandata a.r. o PEC alla ditta.

Per queste operazioni ti consiglio comunque di farti seguire da un sindacato, che potrebbe aiutarti anche con l’INPS, oppure da un legale.

PS comunque spero che il datore di lavoro ti paghi prima perchè di solito queste cause sono molto lunghe e snervanti, soprattutto se la ditta ci marcia…