Re:Re: Dopo la 1° disoccupazione


Partecipante
maria1981 del #48121

Oggi andando sul sito della regione è uscita questa circolare con scritto a chi non spetta la mobilità in deroga:

Lavoratore licenziato da azienda non ubicata in Lombardia
Il lavoratore ha rassegnato le dimissioni
Il lavoratore non possiede un’anzianità aziendale di almeno 12 mesi
La lavoratrice ha rassegnato le dimissioni entro l’anno di vita del bambino
Lavoratrice domestica (non prevista fra i destinatari degli Accordi Quadro 2009/10/11)
Percettore di disoccupazione ordinaria
Il lavoratore possiede i requisiti per presentare la domanda di disoccupazione ordinaria
licenziamento per giusta causa
Il lavoratore è stato licenziato a seguito del superamento del periodo di comporto
Il rapporto di lavoro è cessato a seguito di risoluzione consensuale
Il lavoratore non possiede il requisito di 6 mesi di lavoro effettivamente prestato
Il lavoratore non ha reso la dichiarazione di immediata disponibilità al Centro per l’Impiego
La domanda di mobilità in deroga è stata presentata oltre i termini previsti dall’Accordo Quadro
La domanda di mobilità in deroga è stata presentata oltre i termini previsti dall’Accordo Quadro
(mobilità dopo DSO)
La domanda di mobilità in deroga è stata presentata oltre i termini previsti dall’Accordo Quadro
(Mobilità dopo Mini ASpI)
Il lavoratore ha percepito indennità di disoccupazione ordinaria e non proviene da azienda in CIG
in deroga
Il lavoratore ha interrotto la disoccupazione ordinaria prima dei 240 giorni
Il lavoratore è titolare di impresa autonoma
Il lavoratore ha i requisiti per presentare domanda di indennità di mobilità l. 223/91
Contratto di tirocinio (non previsto fra i destinatari degli Accordi Quadro 2009/10/11)
Il lavoratore ha percepito l’indennità di disoccupazione per 12 mesi
Il lavoratore ha percepito l’indennità di mobilità in deroga
Il lavoratore ha percepito l’indennità di mobilità in deroga per lo stesso rapporto di lavoro
Il lavoratore ha percepito l’indennità di mobilità l. 223/91
Il lavoratore presenta i requisiti per presentare domanda di ASpI
Il lavoratore presenta i requisiti per presentare domanda di Mini ASpI
Il rapporto di lavoro non risulta cessato
Il lavoratore parasubordinato non è previsto tra i destinatari degli Accordi Quadro 2009/10/11
Percettore di ASpI
Percettore di indennità di mobilità in deroga (presentata domanda per prosecuzione)
Domanda presentata prima del termine Mini ASpI
La lavoratrice ha in corso disoccupazione ordinaria che finisce il 28/9/13. Avvisata ripresenterà domanda
Il lavoratore ha in corso Mini ASpI fino al 9/12/13
Il lavoratore ha percepito indennità di disoccupazione ordinaria per 360 giorni
Il lavoratore ha percepito indennità di mobilità ordinaria per 360 giorni
Il lavoratore ha percepito trattamento speciale edilizia per 18 mesi
Licenziamento per giustificato motivo soggettivo / licenziamento per giusta causa

In teoria dice che non tocca a chi ha percepito l’Aspi o mi sbaglio? anche se alcuni punti sono discordanti secondo me….cmq ad oggi ancora nessuna raccomandata con il diniego