Re:Re: Mini-ASpI 2012, ex disoccupazione requisiti ridotti


Partecipante
stefano on #47277

Il discorso però secondo me è diverso.Se io lavoro in una struttura albergiera come extra e vengo chiamato a lavorare un giorno ogni tre/quattro nel 2013 alla fine dell’anno, a dicembre avrò totalizzato circa 110 giorni di lavoro.Non sono stato licenziato.Lavoro a chiamata.Con questo sistema ho avuto sempre accesso ai requisiti ridotti,visto che erano richiesti 78 giorni.Come fa a sostenere “aver perso il lavoro”?Io non ho un lavoro fisso.Vengo chiamato a giornata.E lavoro 110 giorni l’anno.Poi mi dice al momento della domanda devo essere disoccupato (come vengo considerato disoccupato lavorando a chiamata)? e iscritto al cpi(centro per l’impiego)ma quando devo andare a iscrivermi nella situazione lavorativa che ho e che immagino hanno centinaia di migliaia di persone?Sempre tenendo presente il tipo di lavoro,extra a giornata.E in ultimo lei dice che è importante non aspettare ma fare la domanda appena si viene licenziati.E’ una cosa diversa,io non ho un contratto di sei mesi (da me in albergo ci sono delle persone che si definiscono stagionali,lavorano da aprile a novembre) e per loro vale questo ragionamento.Ma per me che sono a giornata,e tanti altri le assicuro come dovrò/dovremo comportarci in assenza della requisiti ridotti?Non so se sono stato chiaro,ma penso che si sia compresa la differenza tra stagionali e giornalieri che appunto prima accedevano ai ridotti.Grazie