Re:Re: mobilità in deroga


Partecipante
gabrieledagostino del #45478

Dal sito inps;
I seguenti requisiti:
•12 mesi di anzianità aziendale (alla data di licenziamento) presso il datore di lavoro che ha effettuato il licenziamento, di cui 6 mesi effettivamente lavorati, comprese ferie, festività e infortunio. Nel computo sono comprese eventuali mensilità accreditate dalla medesima impresa presso la gestione separata a condizione che:
•non si tratti di redditi derivanti da arti e professioni;
•il lavoratore operi in regime di monocommittenza;
•il reddito conseguito sia superiore a € 5.000 (anche se relativo a più di un anno solare);
•aver reso dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro o ad un percorso di riqualificazione professionale. In caso di rifiuto il lavoratore perde il diritto a qualsiasi prestazione.

Tenga presente che gli operatori inps si attengono chiaramente alle condizioni vigenti.