Re:Re: proroga contratto a tempo determinato


Amministratore del forum
Antonio Maroscia del #47827

@eisi80 wrote:

Buonasera ho un quesito da porle. Il 4 ottobre del 2011 sono stata assunta per 1 anno, fino al 30 settembre 2012. Data questa in cui mi é stata fatta la
Proroga per un altro anno senza alcuna interruzione. La scadenza di questa proroga é fissata al 30 settembre del 2013. Leggendo su internet ho visto che in seguito alla variazione della legge fornero il tempo di sospensione tra un contratto e l’altro é di 20 giorni. Corretto? Quali potrebbero essere le altre possibilità? La ringrazio. Antonella

Buongiorno Antonella, a questo punto l’azienda potrebbe decidere di lasciarti a casa per 20 giorni e poi farti un altro contratto della durata massima di 1 anno circa, altrimenti può trasformare il tuo attuale contratto a tempo indeterminato. Altre opzioni non credo ci siano, a meno che l’azienda voglia appoggiarsi ad agenzie interinali somministrazione esterne, ma dipende da altri fattori.

Nel tuo caso infine potrai far valere il cd “diritto di precedenza”; la legge infatti dice che “al lavoratore che abbia prestato attività lavorativa per un periodo di tempo superiore a sei mesi è riconosciuto il diritto di precedenza qualora il datore di lavoro proceda ad effettuate nuove assunzioni a tempo indeterminato entro i successivi dodici mesi con riferimento alle mansioni già espletate”.

Quindi trascorsi i 20 giorni, se il datore di lavoro non ti riassume puoi inviargli una raccomandata indicando chiaramente che vuoi far valere il “diritto di precedenza” per eventuali assunzioni a tempo indeterminato.