Re:Re: Requisiti richiesti per la mini-ASPI


Partecipante
cla129 del #47986

Correggo parte del messaggio precedente. Ho riguardato la legge 28 giugno 2012 n. 92 su cui si basa la circolare n. 142 dell’INPS e trovato il punto che non avevo trovato in precedenza, ovvero quello in cui si parla della “cessazione intervenuta fino al 2012”.

Art. 2 comma 44
In relazione ai casi di cessazione dalla precedente occupazione intervenuti fino al 31 dicembre 2012, si applicano le disposizioni in materia di indennita’ di disoccupazione ordinaria non agricola di cui all’articolo 19 del regio decreto-legge 14 aprile 1939…

Ma all’inizio la legge recita
Art. 2 comma 1
A decorrere dal 1° gennaio 2013 e in relazione ai nuovi eventi di disoccupazione verificatisi a decorrere dalla predetta data e’ istituita, presso la Gestione prestazioni temporanee ai lavoratori dipendenti, di cui all’articolo 24 della legge 9 marzo 1989, n. 88,l’Assicurazione sociale per l’impiego (ASpI)…

Resto dell’opinione che questa cosa sia assurda e che ci debba essere coerenza tra i
vincoli che si pongono. Chiedo parere a chi vorrà rispondere…non è in palese contraddizione dire in un comma che si istituisce un’assicurazione per i nuovi eventi di disoccupazione verificatisi a partire dal 1° Gennaio e poi in un altro comma che che si applica la vecchia legge per le cessazioni intervenute fino al 31 dicembre? Come si stabilisce quale comma vince tra i due??

P.S. Continuando a scorrere la legge, al comma 45 compare di nuovo la data del 1° Gennaio:
La durata massima legale, in relazione ai nuovi eventi di disoccupazione verificatisi a decorrere dal 1° gennaio 2013 e fino al 31 dicembre 2015, e’ disciplinata nei seguenti termini