10 ore Settimanali a contratto, 54 Effettive, qualcosa non quadra.


  • Partecipante
    AH Independent Production del #54048

    Buonasera a tutti, sto iniziando a lavorare per un azienda di Sicurezza e Vigilanza a Genova (per ora sono nel periodo di prova e ho parecchi dubbi) questa azienda effettua contratti di assunzione a tempo determinato PART-TIME a 10 ore settimanali, l’unico problema è che ogni dipendente con suddetto contratto, lavora 9 ore al giorno per un totale di 54 ore settimanali, persone che accettano di essere sfruttate pur di mangiare, è possibile una cosa del genere ? io credo sia un eresia inaccettabile, qualcuno ha qualche risposta da darmi, ancora non ho visto il contratto, ma ho parlato con molti dipendenti e alcuni responsabili lo hanno confermato senza entrare nei dettagli : queste informazioni : il contratto è a 10 ore settimanali, ma tutti i dipendenti lavorano 6 giorni su 7, 9 ore al giorno, mezz’ora di pausa giornaliera, per un totale di 54 ore settimanali, lo stipendio si aggira intorno ai 500 euro mensili, solo io vedo l’illegalità uscire da ogni poro di questa azienda ? Grazie in antivipo per eventuali delucidazioni


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54049

    credo che siano evidenti tutte le irregolarità che hai elencato… purtroppo come dici tu molte persone pur di sopravvivere accettano di tutto sulla loro pelle, magari sperando che le cose migliorino e i sindacati dove sono? Ogni lavoratore è lasciato a se stesso, anzi sono messi uno contro l’altro in nome del divide et impera. Se non hai molto da perdere ti consiglio di accettare il contratto, documentare il più possibile le ore effettive e denunciare tutto all’ispettorato del lavoro, direttamente senza intermediari.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.