A.N.F. con componente disabile


  • Partecipante
    luigi del #44476

    Salve,sono un lavoratore invalido 80% con 104/92 con stato di gravità infatti usufruisco dei 3 giorni di permesso per me stesso…
    La mia domanda è la seguente ho un nucleo familiare composto da me ,mia moglie non lavora e mia mia figlia di 5 anni a mio carico,quindi dovrei rientrare sulla TABELLA 14 per quanto riguarda gli assegni familiari,ho fatto richiesta al consulente della mia azienda il quale mi ha riferito che le tabelle dell’INPS sono da interpretare bene è quindi non è sicuro che io abbia i requisiti idonei per tale tabella,è che si sarebbe informato meglio dall’INPS di CHIETI….
    QUALCUNO PUO AIUTARMI HO DARE QUALCHE DRITTA
    CORDIALI SALUTI


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #47211

    Il tuo datore di lavoro non può prendersi la briga di assegnarti ad un’altra tabella senza documentazione comprovante, su questo gli do ragione.

    Per come la intendo io, è un mio parere personale da prendere così com’è, per “componente inabile” si intende un componente inabile al lavoro, che quindi non può provvedere al proprio mantenimento.

    A sostegno di cio che dico ti allego una miniguida rilasciata da Superabile, ente di informazione e consulenza per la disabilità a cura dell’INAIL:

    https://www.lavoroediritti.com/wp-content/files/Assegni-per-il-nucleo-familiare-con-persone-con-disabilita2.pdf

    In ogni caso puoi provare a fare richiesta all’INPS per poter essere inserito nel tuo nucleo familiare quale componente inabile per poter accedere alla tabella 14. La richiesta va presentata con modello ANF42 (online o tramite patronato) e la documentazione da allegare è il modello S.S. 3 AF, ovvero CERTIFICATO MEDICO DI PARTE, forse hai già questo modello per la 104/92. ( http://www.asconitalia.it/wp-content/forms/MOD._S.S.3_AF.pdf )

    Prima di fare questo puoi consultarti tu stesso presso uno sportello INPS per vedere bene la situazione.


    Partecipante
    luigi del #47212

    Ti ringrazio per la risposta, comunque mi dovro recare ad uno sportello INPS e vedere cosa mi dicono
    CORDIALI SALUTI

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.