Aiuto Pensione

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    snuffles23 del #44861

    Buongiorno a tutti,
    vi scrivo per conto di mia madre in quanto vorrei capire da voi come ci si può comportare.
    La situazione è questa:
    mia madre è operaia azienda tessile e dovrebbe andare in pensione a settembre 2015 con 42 anni di contributi.
    A giugno di quest’anno le si è fratturata una vertebra a causa dell’osteoporosi ed ora è in malattia vorrebbe tornare al lavoro ma di certo non può svolgere la mansione di prima (sollevare stoffe etc etc).
    Ora le domande:
    Si ha diritto a 180gg durante l’anno solare di malattia corretto?
    I giorni di malattia valgono per il calcolo della pensione o vanno recuperati?
    La mobilità conta ai fini della pensione? E come funziona la mobilità? La ditta la può chiedere per un solo dipendente?
    E’ possibile chiedere il prepensionamento?
    Scusate tutte queste domande forse fuori OT ma pure i sindacati sono un po’ vaghi sulla faccenda.
    Grazie mille


    Partecipante
    spartacus del #48776

    Non sono molto pratico di pensione, ti rispondo sui temi che so: la malattia da diritto ai contributi figurativi, validi per la pensione; i giorni massimi di malattia sono 180, nel senso che dopo questo periodo l’azienda può licenziare il dipendente, non come limite di fruizione dell’indennità; per la mobilità non è l’azienda che la chiede ma deve essere licenziata e poi la dipendente può fare domanda di mobilità (se l’azienda rientra in certi criteri) oppure domanda di aspi. Durante il periodo di mobilità/aspi ci sono anche i contributi figurativi come per la malattia.


    Partecipante
    snuffles23 del #48777

    Grazie mille,
    180gg durante l’anno solare corretto?
    E cosa si intende per contributi figurativi?
    Grazie ancora


    Partecipante
    spartacus del #48778

    Si, corretto. I figurativi sono in pratica in tutto e per tutto uguali agli altri, utili per il raggiungimento della pensione come se fosse un periodo lavorato. L’unica differenza e che non rientrano nel conteggio che fanno per stabilire la prestazione economica della rata di pensione.


    Partecipante
    snuffles23 del #48779

    Grazie mille davvero,
    sai anche come viene effettuato il calcolo della rata della pensione?
    Ma è possibile che tutto quello che mi hai scritto non sono riusciti a dirmelo nemmeno i sindacati?!?
    Grazie ancora


    Partecipante
    spartacus del #48780

    No, mi spiace, questo non so dirtelo


    Partecipante
    snuffles23 del #48781

    Grazie mille ancora

consulenza
Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.