ammortizzatori sociali dopo licenziamento

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    jaru del #44145

    salve al forum,il datore di lavoro ha licenziato tutti noi 60 dipendenti per giustificato motivo oggettivo,per cessata attività,essendo nessuno di noi iscritto al sindacato,egli non ha rispettato alcuna norma che riguarda il licenziamento collettivo,il sindacato ci ha indicato una strada,
    1) disoccupazione (già richiesta,in attesa di ricevere il primo assegno)
    2) chiedere al datore di lavoro (per ora omissivo) di sottoscrivere la mobilità volontaria (che non è un ammortizzatore sociale)
    3) terminato il periodo di disoccupazione(nel mio caso un anno perchè over 50) richiedere la mobilità in deroga che è un ammortizzatore sociale.

    ho visitato anche e soprattutto il sito dell’inps per quanto riguarda la mobilità in genere,non riesco a capire bene,in quanto mi pare che per richiedere la mobilità c’è un limite di tempo di giorni come per la disoccupazione,allora se la disoccupazione dura un anno come faccio poi a richiedere la mobilità in deroga ! Non scadono i termini? (il sindacato non mi ha spiegato questi meccanismi) scusate ma io non dormo la notte per aver perso il posto di lavoro a 5 minuti da casa,dopo 21 anni di onorato servizio è veramente straziante. Se poteste chiarirmi l’aspetto della questione dei tempi tecnici Ve ne sarei grata e riuscirei a dormire un pò.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46054

    Ciao Jaru, in questi casi io mi affiderei ad un buon patronato, si trovano presso i sindacati, loro sono addetti a questo genere di richieste, anche perchè ormai allo sportello INPS non si può richiedere più nulla.

    Per quanto riguarda la mobilità in deroga questa viene richiesta al termine della disoccupazione ordinaria, il motivo è che non sei obbligata a percepire tutto il periodo, si spera sempre che trovi un nuovo lavoro prima del termine!! Comunque quello che devi fare è iscriverti al Centro per l’Impiego portando con te la lettera di licenziamento. Poi richiedere la disoccupazione il prima possibile e verso la fine dei 12 mesi (per te sono 12 in quanto over50) richiedere la mobilità in deroga.

    Comunque ti consiglio di documentarti subito al Centro per l’Impiego per non sbagliare i tempi… in più il mio consiglio rimane quello di far seguire la pratica ad un patronato!


    Partecipante
    jaru del #46055

    grazie ,per la risposta

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.