annuale sospensione ANF


  • Partecipante
    gentor del #55298

    Salve,
    lavoro per un istituto di ricerca dello Stato (INFN) e
    in pratica, ogni anno a Luglio viene interrotta l’erogazione degli Assegni
    al Nucleo Familiare (ANF) in attesa che venga effettuata dall’Ente
    l’istruttoria relativa al calcolo dell’importo spettante.
    Tipicamente il pagamento degli ANF viene ripreso, nel caso migliore,
    ad Ottobre/Novembre con il pagamento degli arretrati.

    Occorre charire che questa procedura adottata dall’Ente, sebbene
    “aritmeticamente” corretta, secondo me non tiene conto del fatto che
    gli ANF sono un sostegno per la famiglia e il loro importo varia
    a seconda del disagio presente in ciascun nucleo familiare e di
    questo disagio fanno parte le spese mensili che ciascuna famiglia
    deve sobbarcarsi in presenza di situazioni particolari (figli con
    disabilita’,basso reddito, ecc.)

    Inoltre ho fatto una mia personale indagine presso amici che lavorano
    presso altre amministrazioni pubbliche (Ministeri, Universita’, Enti
    locali) e questa cosa sembra essere una peculiarita’ esclusiva dell’ INFN…

    vorrei sapere la vostra opinione in merito e quali azioni (anche legali)
    e’ possibile intraprendere;

    Grazie dell’attenzione,
    Gennaro


    Partecipante
    spartacus del #55307

    Questo modo di fare mi sembra alquanto scorretto, un dipendente che presenta il modulo anf/dip correttamente non può restare senza anf tutti quei mesi anzi credo che l’erogazione debba avvenire senza sospensione, come in tutte le aziende, sia pubbliche che private.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.