Apprendistato, preavviso e ferie

Pubblicato in: Contratti di formazione


  • Partecipante
    ChensiChiara del #67166

    Buongiorno a tutti e grazie per questo spazio!
    Sto svolgendo un Apprendistato Professionalizzante della durata complessiva di 3 anni nel settore commercio.
    A Dicembre 2018 ho dato le dimissioni, con ultimo giorno lavorativo al 30 Aprile 2019. Dopodichè col datore di lavoro siamo andati d’accordo a non svolgere il periodo di preavviso obbligatorio e ad anticiparle quindi al 31 Marzo. Abbiamo entrambi firmato un accordo stilato per noi dall’ufficio paghe.
    Fin qui tutto bene, il mio ultimo giorno di lavoro è il 31 Marzo e il datore non ‘pretende’ da me il preavviso.
    Io peró avrei circa una cinquantina di ore di ferie arretrate, che il datore ha detto che vuole farmi fare per non doverle retribuire. Anche in questo caso io sono d’accordo con la scelta.
    Mi aspettavo quindi di finire di lavorare qualche settimana prima rispetto al 31 Marzo, invece il datore di lavoro mi sta facemdo fare le ferie ‘a ore’. In altre parole ogni giorno entro al mattino, e poi sono a casa il pomeriggio.
    Io so che le ferie dovrebbero essere usate come ‘periodo continuativo’ e che quindi il datore di lavoro è in errore, ma non so come fare a pretendere di effettuare appunto giorni interi, e non ore qua e là. Mi chiedevo quindi se l’Ufficio paghe in questo puó aiutare: se loro vedono la diurna con le ferie segnate in 3 ore qua e 3 ore là giusto ‘per smaltirle a caso’, possono comunicare al datore che non si puó fare, o devo essere IO personalmente ad occuparmi della cosa?

    Grazie mille per l’aiuto

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.