Aspi e pratica vecchia ancora aperta


  • Partecipante
    bebbu del #44905

    Vi spiego sta capitando (successo a 2 persone che conosco) che la domanda di aspi rimane ferma nello stato di trasferimento alla sede perchè la vecchia domanda di aspi non è stata chiusa e risulta in corso e quindi bisogna recarsi alla sede inps per sbloccare la situazione.
    effettivamente sulla mia vecchia pratica mi da pagamento in corso anche se i pagamenti sono finiti giustamente il 27/4/2014.

    apro questa questione perchè 2 miei amici(chiamo tizio e caio per farvi capire meglio) che hanno presentato la domanda sempre on line 1 settimana dopo di me hanno avuto i seguenti problemi.

    tizio gli ha dato rifiutata per mancanza contributo è andato in sede inps ed hanno risolto dicendo che era un errore loro

    caio aveva come descritto su domanda in trasferimento alla sede ed a lui invece hanno detto la storia della vecchia pratica aperta e gli hanno sbloccato la situazione.

    ps ho chiamato al call center ma in questi casi loro non possono fare nulla e mi ha detto o di aspettare 30 giorni lavorativi o di recarmi nella sede inps di competenza


    Partecipante
    spartacus del #48908

    Molto probabile che il vecchio pagamento dell’indennità sia sospeso perché non è stato presentato il ds56/bis.


    Partecipante
    bebbu del #48909

    penso proprio di si….cosa posso fare quindi??


    Partecipante
    bebbu del #48910

    sul sito inps non lo trovo da nessuna partte il modulo…con google ho trovato questo….

    http://www.filedropper.com/modds56bispermanenzacondizionidirittoalladisoccupazione

    è una cosa che posso fare online?
    devo andare alla sede inps?
    help me please!


    Partecipante
    bebbu del #48911

    tra l’altro un articolo recente recita che in pratica non bisogna piu mandarlo….boh!

    Con riferimento a una nuova occupazione con contratto di lavoro dipendente (o subordinato), la stessa legge di riforma ha stabilito che la sospensione nell’erogazione delle indennità (e la eventuale successiva ripresa) avvenga d’ufficio da parte dell’Inps sulla base delle comunicazioni obbligatorie (le c.d. “Co”) cui sono tenuti i datori di lavoro; in questo modo ha cancellato l’obbligo a carico dei lavoratori di utilizzare e inviare il modello DS56-bis.

    L’obbligo di comunicazione sui lavoratori, invece, è rimasto fermo in riferimento all’eventuale rioccupazione con un contratto di lavoro parasubordinato o in attività autonome. Infatti, in queste ipotesi è previsto l’obbligo per i beneficiari di Aspi e mini-Aspi d’informare l’Inps del reddito annuo previsto per l’attività intrapresa entro un mese dall’inizio dell’attività, oltre che del reddito effettivamente percepito nell’anno di fruizione dell’indennità successivamente alla denuncia fiscale dei redditi. A tal fine l’Inps ha pubblicato i modelli Aspi-Com (mod. Sr137) e Mini Aspi-Com (mod. Sr138) mediante i quali, in sostituzione del vecchio modello DS56-bis, è richiesto ai lavoratori beneficiari di Aspi e mini-Aspi di comunicare tutti gli eventi che nel corso della fruizione della prestazione hanno effetto sul diritto, la misura e la durata delle predette indennità.

    Sul sito l’Inps ha reso disponibile la nuova procedura telematica che, oltre a consentire la comunicazione degli eventi riportati sui predetti modelli (Sr137 e Sr138), permette anche di comunicare:
    • le variazioni di domicilio/residenza, di telefono, di email e delle modalità di pagamento riportate sulle domande di disoccupazione in ambito Aspi precedentemente inviate;
    • le informazioni attinenti al reddito percepito da lavoro autonomo o parasubordinato.
    La presentazione delle nuove comunicazioni andrà fatta esclusivamente in via telematica, attraverso uno dei seguenti canali:
    • web (internet) = Utilizzando i servizi telematici accessibili dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto (www.inps.gov.it)
    • patronati/intermediari dell’Inps = Attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi
    • contact center integrato = Chiamando ai numeri 803164 (se da telefono fisso) e 06164164 (se da cellulare)


    Partecipante
    spartacus del #48912

    Di fatto questo modulo non serve più ma gli impiegati dell’inps sono cocciuti e non hanno recepito la normativa. Il modello ds56/bis poteva essere inviato online ma da pochi giorni è stato cancellato. Ti consiglio di fare cosi: compila il modello cartaceo e portalo all’ufficio inps.


    Partecipante
    bebbu del #48913

    quello che ho linkato va bene??

    ps ieri ho scritto ad inps risponde e nella pratica mi dice che è stata smistata alla sede di competenza…aspetto magari la risposta loro e nel caso mi reco all’ufficio che essendo a 20 km da casa cmq è una bella passeggiatina….


    Partecipante
    bebbu del #48914

    ps eventualmente come va compilato?

    precedentemente ho lavorato sempre stessa azienda dal 2/5/13 al 2/11/13 poi aspi e di nuovo assunto dal 28/4/2014 al 28/10/2014….ed ora nuova domanda di aspi…

    oltre ai miei dati personali devo compilare solo parte che dice che sono stato totalmente disoccupato?se si con che date?


    Partecipante
    spartacus del #48915

    Devi dichiarare che nel periodo della precedente aspi cioè presumibilmente dal 03/11/2013 al 27/04/2014 sei stato disoccupato. Con il modello aspi com questa cosa non si può dichiarare, serve per altre situazioni, da qui la sensazione che l’inps stia proprio alla frutta; toglie un modello per metterne un altro inutilizzabile per le cose che si potevano dichiarare con quello sostituito. Compila il ds56 e consegnalo all’ufficio.


    Partecipante
    bebbu del #48916

    ok per colpa loro mi tocca perdere mezza giornata….poi dici l’italia e la burocrazia…

    intanto la risposta dell’inps tramite inps risponde che mi è arrivata…

    ” Si vi è la precedente ancora aperta si procede alla chiusura e poi si prende in carico la nuova “

    al che ho risposto chiedendo se la devo chiudere io….se la chiudono loro…..mi sembra una risposta vaga e poco esaustiva….

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.