Assegni nucleo fam. se i coniugi hanno residenza diversa


  • Partecipante
    maybe del #44343

    Buongiorno,
    sono una lavoratrice dipendente, sposata dal 2008. Finora ho percepito gli assegni per il nucleo familiare dall’INPS tramite il mio datore di lavoro per il nucleo familiare composto da me e mio marito.
    Ora, per problemi personali, io e mio marito abbiamo deciso di prenderci una “pausa” e starcene ognuno per conto proprio almeno per un po’, ma per il momento non abbiamo intenzione di separarci legalmente perché vogliamo prima rifletterci su e vedere se riusciamo a salvare il matrimonio oppure se è proprio finita.
    Quindi in sostanza da circa un mese abitiamo separati, anche se per il momento abbiamo ancora la stessa residenza.
    Una volta che uno dei due cambierà la residenza, avremo ancora il diritto agli assegni per il nucleo familiare dell’INPS? Intendo almeno finché non ci separeremo legalmente?
    In pratica io a breve rinnoverò la domanda, sulla quale risulteremo ancora residenti insieme. Nel momento in cui uno dei due cambiaerà residenza, è sufficiente comunicare all’INPS l’avvenuta modifica oppure non essendo più residenti insieme non avremo più diritto agli assegni?
    Altra cosa: è possibile comunicare all’INPS l’avvenuta modifica senza passare tramite il datore di lavoro? (per questioni di privacy)

    Grazie mille per l’aiuto!


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46750

    Ciao, non dovete fare alcuna modifica, gli ANF spettano anche se non abitate insieme finchè non sarete eventualmente legalmente separati.


    Partecipante
    maybe del #46751

    Grazie mille!
    Ma quindi non dovremo comunicare all’INPS il cambio di residenza di uno dei due?
    (per il momento siamo ancora residenti insieme)

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.