Assegno erogato dai comuni-Riposi per allattamento


  • Partecipante
    gabrieledagostino del #44267

    Buon giorno, ho un dubbio che gradirei che mi dareste lumi in merito.
    – Una ragazza comunitaria di cittadinanza Rumena, attualemente residente in Italia, che ha avuto un rapporto di lavoro in agricoltura dal 1 Gennaio 2012 fino al 10 Marzo 2012, trovandosi in stato di gravidanza, quanto prima dovrà partorire, ma il soggetto intende partorire in Romania, una volta partorita, se fa rientro in Italia, considerando che suo marito è dimorante in Italia,e lavora in Italia, può presentare richiesta dell’assegno erogato dal comune, in questo caso se lei si trova in romania, la può presentare il marito?
    Grazie.


    Partecipante
    fernando del #46506

    Certamente che può farlo, ma differenza dell’assegno dello stato che può farlo anche il padre, per quello del comune lo può richiedere solo la madre. Comunque ha 6 mesi di tempo dall’evento della nascita per richiederlo.


    Partecipante
    gabrieledagostino del #46507

    Fernando grazie, sapevo già quali erano le condizione delle due diverse prestazioni,la mia richiesta era, può presentare la domanda di assegno erogato dal comune anche una volta che il soggetto partorisce in Romania? anche se il suo rapporto di lavoro si è svolto in italia,e la sua redisenza è in italia?


    Partecipante
    fernando del #46508

    Si Gabriele nessun problema, importante solo la residenza in Italia e non far superare i sei mesi.

consulenza
Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.