Assunzione Giovane Genitore


  • Partecipante
    luciaidg del #44415

    Salve
    è il primo messaggio che scrivo su questo Forum: quindi un saluto a tutti.
    Mi chiamo Lucia e svolgo l’attività di Dottore Commercialista in Roma.

    Veniamo alla domanda.
    Dovrei assumere una ragazza che ha meno di 35 anni, un figlio, attualmente disoccupata e quindi iscritta al centro per l’impiego, che proviene da un rapporto di lavoro a tempo indeterminato terminato con delle dimissioni per giusta causa.

    Come procedere? Attualmente non può iscriversi alla banca dei giovani genitori perchè formalmente non proviene da uno dei rapporti di lavoro previsto nella procedura (menu a tendina con scelta obbligata).

    Io ho pensato così:
    – assunzione a tempo determinato
    – iscrizione alla banca
    – trasformazione del rapporto a tempo indeterminato
    – richiesta codice autorizzazione INPS

    Secondo voi va bene o …..
    Grazie
    L.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46981

    Salve Dottoressa, benvenuta nel forum, spero che si troverà bene e tornerà a trovarci spesso.

    La sua soluzione è giusta, ne sono certo per esperienza personale; infatti il bando indica anche la trasformazione del contratto a termine quale requisito per poter accedere all’agevolazione.

    Se la lavoratrice è anche iscritta alle liste di mobilità potrà usufruire anche di questa ulteriore agevolazione.


    Partecipante
    luciaidg del #46982

    Grazie del benvenuto… e della rapidità della risposta.

    Sicuramente tornerò perchè … non si finisce mai di imparare…..anche perchè ci cambiano spesso le carte in tavola.

    L.

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.