Avvicinamento dipendente con legge 104/92

Pubblicato in: Altro


  • Partecipante
    gabrieledagostino del #44062

    Vorrei aprire una discussione,che sicuramente interesserebbe a molti.
    Un dipendente di una azienda privata che svolge servizio presso una sede diversa delle regione di residenza e vorrebbe richiedere l’avvicinamento alla sede più vicina,essendo invalido,quindi un lavoratore appartenente alla categoria protetta,quali sono le procedure che deve fare seguito per avvicinarsi alla sede più vicina,facendo riferimento all’art.33 della legge 104/92,le agevolazioni per gli invalidi.
    Qual’è la procedura da seguire?
    A chi si deve rivolgere?
    Quanto tempo può passare prima che la richiesta venga esaurita?


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45696

    Ciao Gabriele, speravo che ti rispondesse qualcuno, ma a quanto pare è un argomento abbastanza ostico. Non ho avuto modo di vedere la legge, tu l’hai letta? Cosa dice esattamente in merito?


    Partecipante
    gabrieledagostino del #45697

    Carissimo Antonio,ti ringrazio per l’interessamento dell’argomento da me postato,ritengo sia un discorso variegato e da guardare sotto l’aspetto poliedrico la vicenda,ho postato l’argomento per un cliente,che è dipendente Pubblico/privato,mi chiedeva essendo che lavora presso una multinazionale famosa dell’energia,e avendo varie sedi territoriali sparse in tutta Italia,mi chiedeva essendo appartenente alla categoria protetta,ed essendo stato assunto appunto come lavoratore disabile,mi chiedeva appunto l’iter da seguire proprio per poter essere spostato nella sede a lui più comoda,mi auguro che tu mi possa dare una mano,dimodochè possiamo dare anche qualche dettaglio e/o informazione in merito all’argomento in questione.

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.