calcolo mini aspi

Pubblicato in: Altro


  • Partecipante
    rosanna del #44915

    gentile spartacus vorrei un chiarimento da lei che l inps non mi sa dare allora mio figlio ha lavorato x una cooperativa dal 4/6/2014 al 30 /9 /2014 ha presentato la domanda per la mini aspi il 2/10/2014 a novembre l inps ha mandato una lettera che era stata accalta la domanda mini aspi dal 8 /10/2014 e stava scritto che l indennita era stata calcolat asulla media mensile delle retribuzioni imponibili ai fini previdenziali percepita negli ultimi due anni detta media mensilita e pari ad euro1243,95da premettere che il calcolo e stato effettuato su 13 settimane perche l ultimo mese non risultavano ancora i contributi versati comunque il giorno dopo la lettera in data 10 /11 /2014 gli arriva un bonifico di euro143,27 indennita di 16 giorni da 8/10/al23/10/2014 poi il 26/11/2014 arriva un altro bonifico di euro 74,66 di 8 giorni dal24/10 al 31 /10 /2014 la mia domanda e questa ma non e poco quello che ha percepito finora sul sito dell inps nella schermata dei contributi c e scrittio che x la mini aspi gli sono stati versati 2000,92 x7 sett. quindi fino al 22/11/2014 allora quello che avuto finora non e troppo poco? la prego forse solo lei potra farmi capire qualcosa la rinrazio rosanna


    Partecipante
    spartacus del #48955

    Ci sono incongruenze: primo fra tutti se l’indennità mensile è stata calcolata sulla media di 1244 è inconfutabile che l’indennità lorda mensile è di € 906. Quindi un’indennità giornaliera di € 30. Se lei dice che per 16 giorni le hanno bonificato € 143,27 (meno di 9 € al giorno) risulta un errore alquanto marchiano. Se poi quei 2000 versati di cui dicono si riferiscono alla mini aspi di cui parliamo, e suo figlio non ha preso altre indennità nel coro dell’anno, non ci sono dubbi, stanno toppando clamorosamente. Aspetti il 15 di questo mese per capire se ci siano altre erogazioni e poi si rivolga all’inps della sua zona; se non sanno che pesci pigliare invii una raccomandata chiedendo un riesame della pratica perchè l’indennità che ha percepito è al di sotto di quanto loro stessi dicono nella lettera di accettazione. Sarebbe utile rivolgersi al patronato che la guidera nel presentare il riesame. Ci tenga al corrente di sviluppi.


    Partecipante
    rosanna del #48956

    la ringrazio e non avevo dubbi sulla vostra disponibilita vi faro sapere di nuovo grazie


    Partecipante
    rosanna del #48957

    gentile spartacus le faccio presente che mio figlio questa mattina 5/12/2014ha ricevuto un altro bonificodi euro190 che paga dal 1/11 2014 al 22/11/2014 ultimo giorno da loro calcolato per la mini aspi quindi deduco che sia l ultimo bonifco. quindi seguiro subito il suo consiglio di rivolgermi ad un patronato.la ringrazio e le faro sapere


    Partecipante
    rosanna del #48958

    gentile spartacus ho parlato con un persona dell inps e
    mi ha detto che mio figlio aveva un contratto come socio lavoratore quindi la mini aspi e stata calcolata diversamente non si ricordava di quanto era la percentuale da sottrarre alei risulta questa cosa se non e cosi mi rimane solo di andare al patronato e fare un riesame la ringrazio


    Partecipante
    rosanna del #48959

    @rosanna wrote:

    gentile spartacus ho parlato con un persona dell inps e
    mi ha detto che mio figlio aveva un contratto come socio lavoratore quindi la mini aspi e stata calcolata diversamente non si ricordava di quanto era la percentuale da sottrarre alei risulta questa cosa se non e cosi mi rimane solo di andare al patronato e fare un riesame la ringrazio


    Partecipante
    spartacus del #48960

    Si, in questo caso hanno ragione all’inps, attualmente i dipendenti delle coop hanno l’indennità decurtata fino al 20 % rispetto ad un lavoratore normale.

consulenza
Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.