Calcolo Naspi


  • Partecipante
    Michele1977 del #45061

    Salve vorrei porvi un quesito:
    Sono stato assunto come barista a Maggio 2015 in questi giorni il titolare mi comunica che non ho superato la prova e mi licenzia. Penso di aver superato i 30 giorni di lavoro effettivo.
    La mia situazione contributiva è la seguente:
    01/01/2011 al 31/12/2011 : 52 sett. Euro 21.120,00
    01/01/2012 al 30/11/2012 : 46 sett. Euro 12.418,00
    08/12/2012 al 31/01/2012 : 4 sett. Mobilità ordinaria
    01/01/2013 al 13/06/2013 : 24 sett. Mobilità ordinaria
    15/05/2015 al 15/07/2015 : 8 sett …….,
    la circolare INPS in merito non è molto chiara.
    In pratica la stessa parla che le settimane che precedono la DSO o ASpi non vengono calcolate nel computo NASPI perchè sono servite a far maturare il precedente sussidio.
    Nel mio caso tra il 2012/2013 c’è un periodo di mobilità ma non ASPi o DSO. Come si adopereranno eventualmente per il calcolo ? Le Settimane dell’anno 2012 non verranno calcolate ?Avrò diritto alla naspi ? per quanto tempo?
    Ringrazio in anticipo ,
    saluti Michele.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49301

    Non faccio mai i calcolo in anticipo, ti posso solo dire che per aver diritto alla Naspi bisogna avere almeno 13 settimane di contribuzione negli ultimi 4 anni e 30 giornate di lavoro effettivo negli ultimi 12 mesi. Poi si contano gli ultimi 4 anni di contribuzione e la Naspi durerà la metà delle settimane utili. Vanno escluse da questo computo i periodi di lavoro già usati per altre disoccupazioni.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.