CANCELLAZIONE GESTIONE COMMERCIANTI

Pubblicato in: Altro


  • Partecipante
    Ezechiele del #44878

    Una snc ha di fatto cessato ogni attività, ma la ditta rimane formalmente attiva per la gestione di alcune cause in corso.
    I due soci lavorano come dipendenti di un’altra azienda: uno a tempo pieno, l’altro part-time.
    I soci hanno richiesto di venire cancellati dalla gestione commercianti dell’INPS per il venire meno dei requisiti: quello assunto a tempo pieno è stato subito cancellato, l’altro invece l’INPS si rifiuta di cancellarlo anche se la norma parla chiaro: per rimanere iscritto deve svolgere l’attività d’impresa in modo abituale e prevalente; ora, poiché l’impresa ha le serrande abbassate e il socio non svolge per l’impresa nessuna attività (le poche pratiche sono di fatto seguite dall’altro socio) l’INPS dovrebbe procedere con la cancellazione.
    Qualcuno ha riferimenti normativi o giurisprudenziali che sostengano la mia tesi o quella dell’INPS?
    Grazie Ezechiele.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48821

    Ma il part-time è a tempo indeterminato? Puoi provare ad inviare una comunicazione all’Inps, anche tramite ComUnica, dicendo che desideri cancellarti dalla gestione commercianti in quanto reputi quella da lavoro dipendente l’attività prevalente. Credo comunque che il problema sia legato al part time, qui trovi le spiegazioni dell’Inps http://www.inps.it/portale/default.aspx?itemdir=6323

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.