CCNL Commercio 2011

Pubblicato in: Discussioni libere


  • Partecipante
    andre del #43947

    Buongiorno,
    ho un pò di confusione su gli aumenti e i nuovi minimi tabellari.

    Premesse :
    Nella lettera di assunzione (I° Livello) è presente la divisione dello stipendio lordo totale in: paga base +contingenza+3° elemento+superminimo assorbile; ma non c’è la clausola esplicita di assorbibilità di futuri aumenti collettivi.

    Nel testo del nuovo contratto reltivamente agli aumenti è scritto
    Tutti gli aumenti del CCNL commercio, due per ogni anno fino al 31 dicembre 2013, sono non assorbibili e hanno decorrenza dal 1 gennaio 2011.”

    Nella busta paga ultima la paga base è aumentata (ma non come da tabelle nuove) il superminimo è diminuito e lo stiepndio complessivo è rimasto invariato.

    Domande

    Questi aumenti sono assorbibili o no (come riporta il contratto)?
    La variazione della paga base è assorbibile oppure no?

    …molta confusione in merito….

    grazie in anticipo per le risposte


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45410

    Ciao Andre, è veramente difficile dare una risposta certa alla tua domanda… l’unica cosa che posso dirti è che non è così scontato vedere gli aumenti di un rinnovo contrattuale in busta paga, primo perchè parliamo di lordo, che potrebbe essere in qualche modo assorbito dall’IRPEF, propri perchè c’è un aumento di reddito… secondo perchè gli aumenti sono su base mensile e la cifra è talemente bassa che poi potrebbe notarsi a mala pena nello stipendio lordo!! Comunque puoi sempre toglierti ogni dubbio e far vedere la busta paga ad un sindacato… 😉


    Partecipante
    andre del #45411

    Ciao Antonio,
    intanto grazie per la risposta.

    In realtà dopo aver letto la tua risposta mi sono accorto di aver scritto male la mia domanda, nel senso che tutti i riferimenti che faccio (sia alla lettera di assunzione e alla busta paga) sono riferiti ai lordi mensili (si nella lettera di assunzione mi hanno messo il RAL e la suddivisione in mensilità lorde) quindi prima di qualsiasi tipo di tassazione e di conseguenza sono certo che non è stato applicato nessun tipo di aumento e…. la domanda, a questo punto quella corretta, è: alla luce delle premesse del post precedente, delle correzioni e del testo del contratto “non assorbibili” è giusto che non siano presenti ?

    grazie
    Andrea

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.