cigs con malattia


  • Partecipante
    basilico del #44621

    Ciao a tutti, sono sempre a chiedere e me ne scuso , un dubbio che mi assale
    contratto del commercio e siamo in cigs a rotazione per 2 settimane al mese quindi immagino ad orario ridotto .
    Dato che non mi quadrava una cosa sono andato in direzione e il mio datore di lavoro mi ha detto che se nella settimana che è stata programmata la cassa integrazione io mi ammalo non ho diritto all’indennità di malattia ma alla cigs.. A me non pare anche perchè se guardo sul sito dell’inps esso riferisce questo : al lavoratore che si ammala durante il periodo di cig a orario ridotto spetta l’indennita di malattia
    Vi risulta?

    Grazie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #47815

    La CIG è una sospensione del rapporto di lavoro riconducibile al datore di lavoro, mentre la malattia è una sospensione del rapporto di lavoro riconducibile al lavoratore. Mi sembra evidente che se il lavoratore è in CIG non può andare in malattia, questo perchè è già sospeso dal lavoro.

    Differente è il caso in cui non si tratta del suo turno di rotazione CIG, in quel caso, a mio avviso, al lavoratore che va in malattia sarà dato il turno di CIG, ma credo solo e giustamente per non sfavorire gli altri lavoratori. Questo perchè ci si immagina che la volontà comune in casi di CIGS è di dare la possibilità a più persone possibili di lavorare (e non il contrario).

    Dalla pagina della CIGS dell’INPS leggo:

    MALATTIA

    Lavoratore ammalato prima della sospensione per CIG (circ. 82/09):
    – prevale la CIGS nel caso in cui la sospensione interessi tutta la maestranza del reparto, squadra o simili cui appartiene (circ. n. 50943 del 1973);
    – prevale la malattia se il reparto, squadra ecc. non è interamente in CIG.

    Lavoratore ammalato durante il periodo di sospensione:
    – spetta il trattamento CIG in sostituzione dell’indennità di malattia;

    Lavoratore che si ammala durante il periodo di CIG ad orario ridotto:
    – spetta l’indennità di malattia.

    PS puoi linkarmi la pagina dell’INPS che hai letto tu?


    Partecipante
    basilico del #47816

    la pagina è quella che riporti tu è quella che ho visto io

    Lavoratore che si ammala durante il periodo di CIG ad orario ridotto:
    – spetta l’indennità di malattia.

    qui la cosa non mi è chiara perchè lavoratore ammalato durante il periodo di sospensione , per me è la cassa a zero ore mentre durante il periodo di cig a orario ridotto io intendo che stia facendo ad esempio 2 settimane soltanto di cassa al mese e in quel periodo mi ammalo.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #47817

    Dipende se nell’accordo di CIGS risultate a orario ridotto allora hai ragione tu… io comunque non vorrei sbagliare ma anche se la vostra CIGS è a rotazione nelle settimane in cui non lavori sei a Zero Ore. La riduzione in tal senso è riferita alle 40 ore settimanali. (cioè la CIGS sarebbe a orario ridotto se in una settimana lavorassi 2 giorni e 3 giorni fossi in cassa, ma non mi sembra il tuo caso)

    La CIGS vi viene pagata direttamente dall’INPS giusto? Ecco perchè secondo me l’INPS paga la CIGS anzichè la malattia. Ripeto che questi sono casi talmente specifici che ci si dovrebbe trovare dentro per conoscere tutti i possibili risvolti pratici.


    Partecipante
    basilico del #47818

    capito. la cigs viene anticipata dall’azienda

consulenza
Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.