congedo parentale

Pubblicato in: Altro


  • Partecipante
    Matteo76 del #44072

    Salve a tutti,sono nuovo nel forum e avrei un quesito da porvi: piccola premessa ho ancora cinque mesi di congedo parentale da usufruire con retribuzione al 30%, avendo questa opportunità volevo sfruttarne almeno tre per cimentarmi in gelateria da un amico, per provare e vedere se potrebbe essere la mia nuova strada da intraprendere.

    La domanda è questa: In questa esperienza di tre mesi non verrei pagato potrei avere comunque dei problemi con l’ INPS (visto che si riporta che durante il congedo non si possono fare altri lavori retribuiti ma non parla di non retribuiti) o con il mio lavoro “ufficiale” (impiegato).

    Vi chiedo questo per essere sicuro di non rischiare il mio lavoro a tempo indeterminato per un lavoro per cui potrei non essere portato

    grazie Matteo


    Partecipante
    gabrieledagostino del #45720

    Lo svolgimento di attività lavorativa durante il periodo di congedo parentale comporta la perdita del diritto al pagamento dell’indennità da parte dell’Inps,limitatamente al periodo lavorato.
    L’incompatibilità non si verifica invece nell’ipotesi di lavoratore titolare di più rapporti a tempo parziale orizzontale,che eserciti il diritto al congedo parentale relativamente ad uno di essi.
    Il mio consiglio è quello di rientrare a lavoro,e questo è un mio pensiero si ricordi che oggi per avere un posto fisso,a tempo indeterminato non è cosa di molti quindi valuti bene,qualora lei fosse colto il flagranza da parte dell’ispettorato del lavoro,può incorrere in sanzioni penali,anche la perdita del posto del lavoro.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #45721

    Sono perfettamente d’accordo con Gabriele, il congedo parentale è stato previsto dal legislatore per stare vicini al neonato nei primi mesi di vita, lo stesso vale per i papà… non sono periodi di ferie pagate!! 🙁

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.