Consulente di filiale (banca)..pareri ed esperienze

Pubblicato in: Discussioni libere


  • Partecipante
    Pa0703 del #59917

    Buongiorno,
    sono un neolaureato (laurea magistrale) in economia e di recente ho avuto la proposta parte di una banca per un contratto a tempo determinato come consulente di filiale;riporto qui sotto un estratto dell’annuncio:

    Partendo da ruoli di front office nelle filiali del Gruppo, imparerai a rapportarti con i clienti retail per soddisfare le loro esigenze, agevolarne il contatto con consulenti specializzati e facilitare i processi di innovazione digitale legati all’operatività di base.

    L’inserimento sarà supportato da percorsi formativi dedicati con l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze tecniche e trasversali utili al percorso di crescita verso ruoli di consulenza finanziaria sempre più complessa rivolta alla clientela retail, private e corporate.


    Completano il profilo:

    ottime capacità relazionali e di orientamento al cliente;
    capacità di lavorare in team;
    orientamento all’innovazione e flessibilità;
    disponibilità alla mobilità territoriale.

    Tipologia contrattuale: assunzione a tempo determinato/apprendistato.

    sono alle prese con la scelta e la valutazione dell’opportunità, partendo dal presupposto che si tratta comunque di un posto in banca (non male), vorrei conoscere esperienze, consigli e tutto quanto possa essere utile alla mia scelta.
    grazie

consulenza
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.