CONTRATTI INTERINALI


  • Partecipante
    CLAUDIA del #43987

    Buongiorno.
    Da 9 mesi lavoro da lavoratore interinale presso un’azienda.
    Essendo stata assunta con più contratti e più proroghe nel corso di questi 9 mesi vorrei avere un parere sulla regolarità di quanto l’agenzia ha fatto nei miei confronti.
    Di seguito la descrizione dei contratti/proroghe firmate:

    – dal 15/11/2010 al 24/12/2010 : primo contratto di assunzione
    – dal 10/01/2011 al 11/02/2011: secondo contratto di assunzione a cui sono seguite:

    – prima proroga fino al 11/03/2011
    – seconda proroga 06/05/2011

    – dal 09/05/2011 al 09/08/2011: terzo contratto di assunzione

    Specifico che il secondo contratto riportava una giustificazione di carattere produttivo: incremento dell’attività di lavoro legato al periodo invernale.
    Non essendo più applicabile tale giustificazione al termine della seconda proroga, sono stata assunta con un nuovo contratto riportante una giustificazione organizzativa.
    Quanto è stato fatto è regolare, considerando che tra l’ultima proroga del secondo contratto e il terzo contratto ho avuto uno stacco di soli 2 giorni?

    Grazie per il vostro supporto.


    Partecipante
    gino del #45504

    si annch’io vorrei saperne di +. mi hanno fatto un contratto a marzo di 1 mese, poi mi hanno prorogato di un’altro mese poi ancora una proroga di 2 mesi, tengo a precisare che non cè stato nessuna pausa di 10 o 20 giorni che possa definire un nuovo contratto, parlo di continuità, nessuna pausa. quante ne possono fare ancora? e di che durata, a fine di capire quando posso ottenere un indeterminato?
    con queste leggi non si capisce + niente, che ci tocca fare per lavorare e far sonni ” tranquilli ” grz !!!!!!!!!

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.