contratto a tempo determinato


  • Partecipante
    superslot del #44200

    salve a tutti vi scrivo per sapere qualcosa sulla mia situazione lavorativa che e’ questa:
    io lavoro in un settore che e’ quello della depurazione delle acque dal 2005 e da quella data nell’impianto in cui lavoravo sono sempre passate varie aziende di cui facevano contratti a tempo indeterminato fino ad arrivare al 2009 dove e entrata un’altra azienda non privata ma pubblica e privata diciamo regionale la quale mi mise in agenzia interinale e allo scadere dei rinnovi dell’agenzia interinale venivo assunto a tempo determinato dalla suddetta azienda regionale fino a quando non ha dato in appalto il depuratore ad un’altra societa’ multinazionale la quale mi fece un contratto a tempo determinato per 3 mesi senza poi rinnovarmi il contratto e assumendo altro personale al posto mio ora vorrei sapere se posso fare qualcosa per via legale grazie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #46194

    Così come la racconti tu si, ma devi rivolgerti ad un legale, oppure ad un sindacato, portando tutte le carte con te per adire le vie legali. Gli estremi ci sono ma deve essere un giudice a darti ragione..


    Partecipante
    superslot del #46195

    be io ho gia avviato il tutto pero’ il mio avvocato dice che sara’ difficile ma intanto ci provo pero’ sai avere la sicurezza di quello che si fa’ anche sapendo che si era diventati precari che e’ quello che mi rende insicuro di vincere o mi sbaglio


    Partecipante
    superslot del #46196

    pero’ la cosa che mi da’ piu tristezza in tutto questo e aver lavorato per un tot di anni che nel mio caso sono 6 anni passandomi anche altre opportunita’ di lavoro e non averle prese perche’ stavo realmente bene in quel settore dove ero


    Partecipante
    bruno56 del #46197

    Buonasera
    Ho letto sia dalla Circolare dell’ex Ministro Brunetta sia da una sentenza del Tribunale di Lavoro di Catania che i contratti a tempo determinato negli Enti Locali avvenuti ai sensi dell’articolo 110 D.lvo 267/2000 anche se fatti ai sensi del 1 comma (come diritto pubblico) sono sempre di natura privata. Alla luce di questo quindi questi contratti non risultano incompatibili con il D.lvo 165/2001. Qualcuno può confermarmi questo?
    Grazie
    Luca


    Partecipante
    gabrieledagostino del #46198

    Il D.Lgs 267/2000 fa riferimento alla disciplina dell’ordinamento degli enti locali,andiamo per ordine l’art.110 del citato decreto legislativo tratta particolarmente degli incarichi nella pubblica amministrazione,mentre il d.lgs 165/2001 disciplina la norma sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione quindi sono due norme completamente opposte tra di loro ma allo stesso tempo posso accomunarsi indipendentemente dalle casistiche, il suo che tipo di contratto è con l’ente ? incarico dirigenziale? oppure lavoratore dipendente ?


    Partecipante
    bruno56 del #46199

    E’ un contratto a tempo determinato ai sensi d.lvo 267/2000 incarico dirigenziale

consulenza
Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.