Contratto a tempo indeterminato part time

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    kelia jeckson del #65068

    Buongiorno a tutti,
    Sono nuova nel forum e di preciso non sapevo dove poter parlare della mia condizione lavorativa.. spero che qua possa andare bene 🙂
    Allora io avevo bisogno di un consulto per quanto riguarda il mio contratto di lavoro. Sono assunta come dipendete operaia commessa di vendita di quinto livello del CCNL terziario – Confcommercio in un panificio. Nel contratto viene citato solo un tempo parziale e nessun tipo di percentuale del part time. Inizialmente il contratto stabiliva 19 ore distribuite tra venerdì, sabato e domenica ma per risparmiare sui costi dei miei contributi hanno voluto modificare il contratto da 19 a 16 ore distribuite solo tra venerdì e sabato e pagarmi la domenica restante in nero. Dato che i miei responsabili sono di famiglia ho pensato che andasse tutto bene ma non ho pensato alle conseguenze per quanto potesse riguardare ferie, permessi e malattia dato che io risulto lavorante li solo due giorni, invece (dato che nel tempo il lavoro e’ aumentato) lavoro lunedì, martedì, venerdì, sabato e domenica di cui lunedì, martedì e venerdì faccio mezza giornata e gli altri due giorni sono la tutto il giorno dalle 10.30 alle 19.30 orario di chiusura. Dunque la mia domanda e’ cosa mi spetta di diritto durante l’anno di malattia, permessi e ferie? Calcolate che io maturo un giorno al mese all’incirca di ferie.. come posso rivolgermi ai sindacati nel caso? Cosa posso fare nel caso le due settimane all’anno di ferie mi vengano negate se le richiedo in un determinato periodo?
    Grazie mille in anticipo e buona continuazione.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.