Contratto a tempo Indeterminato senza aver firmato

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    usaf92 del #54210

    Buonasera, scrivo per chiedere delucidazioni circa una mia situazione piuttosto insolita: sono studente e finora ho sempre lavorato con contratto a termine dalle 20 alle 5 ore settimanali. Il 31 dicembre ho ricevuto una chiamata dal mio datore di lavoro che mi chiedeva se ero interessato a trasformare il mio contratto a tempo indeterminato, ho dato una mia eventuale possibile disponibilità (ovviamente senza firmare), ma recentemente mi sono accorto che il datore ha già fatto comunicazione al centro per l’impiego di avvenuta assunzione. Non ci sarebbero problemi se non per il fatto che un’altra azienda ha manifestato interesse ad assumermi a tempo indeterminato nel 2016 ovviamente ricorrendo al bonus. E’ normale il comportamento della prima azienda? Come dimostrare di non aver firmato alcun contratto nonostante la comunicazione al centro per l’impiego?


    Partecipante
    Simona del #54211

    Ciao, a quanto pare non sei l’unico. Anche io sono stata telefonata il 28 dicembre dal mio “non ancora datore di lavoro” che mi ha detto “Ti ho assunta col bonus del Jobs Act”… bene, io il 4 gennaio ho iniziato a lavorare, ma non ho ancora letto nè firmato nessun contratto. Anche io mi chiedo come sia possibile… Ho aspettato qualche giorno, lunedì gli chiederò maggiori dettagli, visto che avrei anche diritto di sapere cosa c’è scritto!


    Partecipante
    usaf92 del #54212

    Ad ogni modo, che io sappia, dovrebbe comunque sottoporti il contratto a firma perchè dovrebbe spedirne copia al centro per l’impiego.


    Partecipante
    spartacus del #54213

    Per il contratto c’è tempo per firmarlo ma era vitale che l’assunzione venisse fatta entro il 31/12/2015 per poter usufruire delle detrazioni contributive del job act.


    Partecipante
    usaf92 del #54274

    E cosa succede se il datore di lavoro si rifiuta di darmelo? Inoltre come dovrei comportarmi per eventuali concorsi? devo dichiarare che “sto lavorando”?


    Partecipante
    spartacus del #54278

    Se il datore si rifiuta di darti il contratto commette un illecito. Poi non capisco il motivo per cui non voglia dartelo se non per il fatto che non esiste. Ti consiglio di recarti al tuo centro per l’impiego e chiedere la tua posizione. Se risulti non assunto, per i concorsi hai lo status di disoccupato.


    Partecipante
    usaf92 del #54304

    Allora, al centro per l’impiego io risulto assunto da dicembre, senza però aver mai firmato alcun contratto. Al momento neanche sto andando al lavoro; per quanto riguarda il contratto, lo stesso da oltre un mese ancora non mi è pervenuto. A questo punto sarei molto combattuto se accettare il contratto. Se non sbaglio, formalmente io non ho alcun legame con il mio datore di lavoro, per cui è possibile annullare la comunicazione al centro per l’impiego?


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #54317

    Ma come risulti assunto?


    Partecipante
    usaf92 del #54323

    In che senso? quali informazioni vuole sapere?


    Partecipante
    usaf92 del #54326

    Allora, novità: dopo varie insistenze sono riuscito ad avere il contratto di lavoro, a condizioni inferiori del precedente, quindi ho deciso di cambiare idea, ma dato che non mi va di rovinare i rapporti con il mio datore (evitandogli di fargli pagare la multa per l’avvenuta comunicazione al centro per l’impiego). A questo punto se scelgo di firmare e poi chiedere una “risoluzione consesuale del contratto” (NO DIMISSIONI) il datore sarebbe tenuto a pagare la multa?

consulenza
Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.