Contratto estetista

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    Martina de Capua del #55323

    Salve, sono Martina De Capua e avrei bisogno di alcune informazioni, spero possiate aiutarmi . Lavoro presso un centro di epilazione mediante luce pulsata (IPL) No+Vello. La mia titolare non è estetista ed ha aperto questo centro estetico in franchising da un anno e mezzo. Siamo due dipendenti ma solo io possiedo il diploma di “estetista specializzata” (3°anno) mentre la mia collega possiede solo il diploma di “estetista dipendente” (2°anno). Proprio per questo, da quando è stata avviata questa attività, io sono stata nominata nella visura camerale della ditta individuale “Responsabile Tecnico Estetista”. Abbiamo entrambe frequentato un corso con conseguente rilascio del certificato di “Operatrice su macchinari che utilizzano tecnologia IPL (luce pulsata)”. Fatta la premessa la mie domande sono le seguenti: “Essendo solo io in possesso del diploma di estetista specializzata (3°anno) devo essere sempre presente nel centro? E’ possibile lasciar lavorare la mia collega senza la mia presenza (in caso di controlli è un problema?) ? Lei, avendo il diploma di secondo anno, può utilizzare il macchinario della luce pulsata (esiste qualche legge che lo vieti?) ? Entrambe, nonostante io sia tra virgolette “la responsabile”, percepiamo uguale stipendio e siamo state assunte come “Addetto alle cure estetiche” livello “4”. Quello che mi chiedo è se il livello “4” sia giusto visto che, se non sbaglio, corrisponde a coloro che non abbiamo attestati, che non abbiamo diploma do istruzione secondaria di secondo grado (che io invece possiedo) e che siano in apprendistato. Non dovrei essere, date le mie qualifiche, almeno al livello “3”? A tutte queste domande spero possiate darmi una risposta o quantomeno dirmi a chi possa rivolgermi. In attesa, distinti saluti. Martina De Capua.

consulenza
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.