Convocazione da inps per chiarimenti su mia posiz contratt

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    caimano82 del #44862

    Salve.

    Vi spiego brevemente la mia situazione lavorativa/contrattuale.

    Lavoro per un’azienda con un contratto di facciata,cioè,lavoro 8 ore al giorno,sulla busta paga invece risulta che ne lavoro solo 20,il resto delle ore è motivato come assenze ingiustificate,non abbiamo un beige,ma firmiamo le presenze su un foglio di carta.

    Il giorno che devo prendere lo stipendio ricevo la metà in contanti e l altra meta mi viene accreditata sul conto,per il resto lo stipendio è puntuale,salvo che oltre alla busta paga firmo anche un foglio,dove si attesta che,percepisco dei soldi in contanti e in cui dichiaro che,un domani, non posso appellarmi a nessun diritto o far valere le mie ragioni su qualcuno o qualcosa(insomma per tutelarsi loro).

    Il punto è che,ieri mi è arrivata una lettera dell’inps,in cui mi si chiedono chiarimenti sulla mia posizione contrattuale e sono stato convocato in sede,sicuramente dovrò firmare qualcosa ma non voglio dichiarare il falso.

    Qualcuno saprebbe consigliarmi cosa fare?Nel caso mi rifiutassi di firmare,ammettendo che lavoro più di quanto è riportato sulla busta paga,e ammettiamo che venissi licenziato per questo,posso poi agire contro l azienda?cioè,ho gli elementi per dimostrare la mia situazione e fare una vertenza o altro?Vorrei rivolgermi ad un avvocato ma prima ho scritto qui sperando che ci siano persone competenti in materia che possano darmi dei buoni consigli.

    Datemi dei consigli,ovviamente il lavoro è pane per me,se noi lavoratori molte volte lavoriamo in queste condizioni è perchè non abbiamo nessuno che ci tuteli…solo questo.

    grazie a tutti


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48782

    Ciao, capisco le tue preoccupazioni in primis per il lavoro, visto che è quello che ti preme di più, però ti consiglio di non prendere sottogamba la convocazione dell’Inps, che se ha premura di sentirti, avrà le sue buone ragioni e immagino che tutta l’azienda sia sotto ispezione. Come giustifichi le assenze ingiustificate per metà giornata tutti i giorni della settimana per tutta la durata del rapporto di lavoro?

    Comunque prima di andare ti consiglio di contattare un buon sindacato, magari uno di quelli più rappresentativi o un legale, perchè la situazione mi sembra molto delicata.


    Partecipante
    caimano82 del #48783

    Grazie Antonio,immaginavo che la situazione fosse molto delicata,paradossalmente il sistema del lavoro tutela i datori(nel mio caso) e non noi lavoratori,che magari,per mantenerci il lavoro,dovremmo anche mentire…cmq,detto questo,sono andato sul sito della cgil ma trovo assurdo che si debba pagare una quota per iscriversi,tu o qualcun altro potrebbe indicarmi i contatti ai quali segnalare la mia situazione?grazie


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48784

    Non credo tu debba iscriverti alla CGIL per questi servizi, ma hai parlato con qualcuno oppure l’hai letto sul loro sito?


    Partecipante
    caimano82 del #48785

    No,non ho parlato ancora con nessuno,sul sito della cigl bisogna prima iscriversi per poi essere ricontattati e informati sui costi e sui servizi da loro offerti,di questo ne sono sicuro.
    Non ho contattato neanche un avvocato perchè vorrei assicurami che ci siano i presupposti per agire legalmente.


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #48786

    E’ evidente che tu possa agire legalmente, su questo non c’è nessun dubbio. Il punto è vuoi coprire l’azienda e dichiarare il falso all’INPS o vuoi agire diversamente?

    La scelta spetta in primis a te, ma fossi in te io prima sentirei un legale o un sindacato, che ripeto al primo consulto non si pagano. E poi tieni presente che ci devi andare prima e non dopo quando ormai è stato già fatto tutto.

    So che può sembrare strano detto da me, ma quando si arriva al dunque il contatto diretto, con tutte le carte alla mano è necessario e fondamentale, non puoi aspettarti una rivelazione via internet. Qui noi di solito diamo una prima indicazione, un consiglio… ma non esiste che tu faccia tutto da solo o via internet 😉


    Partecipante
    caimano82 del #48787

    Adesso vedrò il da farsi,vi ringrazio cmq…

consulenza
Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.