Delucidazioni su contratto intermittente


  • Partecipante
    pupet86 del #44934

    Buongiorno a tutti! Il 17/12 sono stata assunta come addetta alla vendita presso un negozio di abbigliamento. Mi è stato offerto un contratto a chiamata di 4 livello fino al 31/12 che è poi stato prorogato fino al 31/01. Avrei però alcuno dubbi sul trattamento ricevuto a livello di paga, tfr e assenze:
    1- percepisco 5€ netti all’ora senza alcuna maggiorazione per il lavoro festivo e domenicale…è un compenso adeguato al livello? Nel caso di questo contratto è normale non avere diritto a una maggiorazione?
    2- a quanto pare non siamo coperti in caso di malattia né di infortunio, e non credo sia regolare, soprattutto nel secondo caso
    3- ferie e permessi non sono retribuiti
    4- ho diritto al TFR anche se il contratto è a tempo determinato? Ho alcuno dubbi anche se questo dato che non mi è stato fatto firmare il modulo per la destinazione del TFR
    Vi ringrazio intanto per il prezioso servizio che offrite e vi auguro buona giornata


    Partecipante
    andrea68 del #49005

    1- In base all’ art. 38, D.Lgs. n. 276/2003 , Per i periodi in cui il lavoratore svolge attività lavorativa ha diritto allo stesso trattamento spettante ad un lavoratore di pari livello assunto a tempo pieno con le stesse mansioni

    2- La malattia e l’infortunio viene riconosciuto per il periodo di attività lavorativa.
    Delle circolari inps comunque precisano che ; Al lavoratore a chiamata va riconosciuta l’indennità per malattia o maternità anche per i periodi di inattività, purché per tali periodi egli percepisca l’indennità di disponibilità.

    3- Sono Retribuiti col criterio pro-rata temporis (in relazione all’orario svolto (rispetto al tempo pieno) Ferie+Rol+Ex festività + Mensilità aggiuntive

    4- E’ Dovuto il T.F.R

    Da considerare inoltre che C.C.N.L Commercio Liv. 4 Paga oraria = € 9,129 Lorde .
    Poi verifica se hai la disponibilità alla chiamata che deve essere retribuita con relativa indennità di disponibilita.


    Partecipante
    pupet86 del #49006

    Ciao! Ti ringrazio per la pronta e chiara risposta, almeno so quello che mi spetterebbe in teoria. In pratica…nulla!
    Non viene seguita nessuna delle indicazioni che mi hai dato e parlando con i colleghi mi è anche stato riferito che il 70% dello stipendio ci viene dato FUORI BUSTA!
    Non avendo ancora percepito il salario del mese di dicembre (il giorno di paga è il 10) non so nemmeno com’è strutturata la busta paga…
    Sono senza parole, a parer mio dovrebbero fargli chiudere l’attività seduta stante!
    Infatti, nonostante la penuria di lavoro, credo che a fine mese non accetterò un’eventuale proroga del contratto, se queste sono le condizioni.

consulenza
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.