Dipendente a tempo determinato sostituito con Partita IVA?

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    lavoratore33 del #45042

    Salve,

    Ho il seguente quesito:
    Lavoro per una ditta X che fornisce servizi ad un ente Y.
    Ho un contratto a tempo determinato firmato a gennaio, che finisce ad agosto.
    C’è una persona Z, che lavora a partita IVA per la ditta X presso l’ente Y, che svolge orario continuato d’ufficio 9-18, come se fosse un dipendente.
    Mi è stato chiesto di fare trasferimento di alcune mie conoscenze tecniche verso questa persona Z. La persona Z ha cominciato a collaborare per la ditta più o meno quando ho cominciato io.
    Pare che la persona Z continuerà a lavorare dopo agosto, mentre il mio contratto non sarà rinnovato.

    Posto che non mi interessa conservare il posto di lavoro in quanto ne ho già trovato un altro da iniziare ad agosto, ritengo tuttavia che il comportamento della ditta per cui lavoro sia scorretto, in quanto sostanzialmente stanno usando un collaboratore a Partita IVA per sostituire un dipendente.

    Secondo voi si può fare qualcosa?

consulenza
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.