dipendente esonerato al pagamento contributi inps

Pubblicato in: Altro


  • Partecipante
    maveriks del #45064

    salve.
    avrei il seguente quesito da porvi. sono ormai molti mesi che usufruisco dell’esonero del pagamento dei contributi inps con la mia partita iva in quanto contemporaneamente sono dipendente presso altra azienza con contratti continuativi a tempo determinato.
    mi è giunta notizia in merito al mio lavoro dipendente che probabilmente passerò a tempo indeterminato venendo finalmente assunto e presumo che l’azienza usufruirà delle agevolazioni del Jobs Act e avrà quindi l’agevolazione di non pagare i miei contributi per i primi 3 anni di assunzione come recita il Jobs Act.
    Mi chiedo!!.?..
    visto che l’azienda non pagherà i miei contributi inps essendone esonerata come da Jobs Act, io contemporaneamente potrò ugualmente usufruire del privilegio di non pagare i contributi inps per la mia partiva continuando quindi con il mio esonero come menzionato all’inizio?
    oppure il mio privilegio/esonero del pagamento dei contributi inps per la partita iva decadrà nel momento in cui verrò assunto a tempo indeterminato dall’azienda con il Jobs Act?
    grazie mille per vs risposte
    mauro


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #49306

    Si, puoi continuare tranquillamente, l’esonero contributivo triennale è un’agevolazione per l’azienda, ma al dipendente vengono regolarmente attribuiti i contributi, per cui al lavoratore non cambia nulla.

consulenza
Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.