DIRITTO DI PRECEDENZA NELLE ASSUNZIONI

Pubblicato in: Argomenti vari


  • Partecipante
    Morena65 del #44960

    Salve!!! Vorrei informazioni e consigli sulla mia posizione lavorativa!

    Assunta dal novembre 2012 in un negozio di mobili e accessori per la casa con un contratto a tempo indeterminato di 20 h settimanali, ma con l’accordo verbale di fare sempre più ore settimanali arrivando fino a 40 h settimanali (per una mia necessità) a seconda del bisogno dell’azienda! Ho sempre fatto in questo lasso di tempo dalle 30 alle 40 h settimanali quasi tutte le settimane. da giugno ho avuto un contratto a termine di 30 h settimanali e da novembre un contratto in scadenza a fine febbraio (questo mese) di 40 h settimanali. L’azienda, anzi, specifichiamo la Capo Area, ha sempre assunto in questo lasso di tempo nuovo personale part-time 20 h settimanali. Ora, essendomi informata, sono venuta a conoscenza del “diritto di precedenza” ed anche il capo del personale ha detto che spetterebbe l’aumento di ore lavorative contrattuali a me (in virtù di questa legge) anziché assumere nuovo personale. Ho inoltrato subito richiesta scritta, visto che la mia richiesta verbale è sempre stata ignorata! Mi sento fortemente presa in giro dalla Capo Area… e vorrei sapere come comportarmi, visto che ha appena assunto 3 nuove persone part-time 20 h, e a me ha sempre detto che mi avrebbe aumentato almeno a 30 h settimanali e l’altro giorno mi viene a dire che il mio contratto sarà di solo 24 h settimanali e mi darà le ore man mano che si “libereranno” nuove ore lavorative!!!

consulenza
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.