Disoccupazione con licenziamento volontario


  • Partecipante
    Gi0 del #62953

    Buon giorno a tutti,

    Tre anni fa mi sono licenziata volontariamente per “ingiurie proferite dal superiore gerarchico nei confronti del dipendente” ed altre forme di mobbing (dunque rientrando nelle “giuste cause” di licenziamento).

    Ho lavorato in Australia per un anno, tornando poi in Europa e vivendo a Praga per 5 mesi, senza però lavorare.

    Ora mi chiedo: posso richiedere l’assegno di disoccupazione oppure non ho i requisiti adatti? Ho comunque diritto a qualche altra forma di sostegno del reddito?

    Grazie in anticipo per l’attenzione!


    Amministratore del forum
    Antonio Maroscia del #63083

    Ciao, se l’ultimo lavoro è terminato meno di 68 gg fa il mio consiglio è di provare a fare domanda. Male che vada la domanda sarà respinta. Comunque per maggiori info puoi contattare l’INPS al numero verde 803164. Magari facci sapere cosa ti rispondono.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.